Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

Cinecittą: infilitrazioni d'acqua in case popolari

''la Romeo non interviene, abbiamo paura di crolli''

Gli abitanti di via Paolo Luigi Guerra 8, a Cinecittà, dall’ultimo crollo avvenuto ieri e che ha interesseta le fondamenta della palazzina hanno paura.

Queste case popolari del comune di Roma, costruite 31 anni fa, fanno acqua da tutte le parti, le terrazze di queste case popolari infatti da anni non smaltiscono più l’acqua piovana che penetra nei muri fino ad arrivare alle fondamenta. Ieri, alle 16:00, gli abitanti hanno sentito un forte boato, era l’ennesimo cedimento, che ha interessato due colonne portanti del piano terra, il crollo ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno transennato l’area.

"Abbiamo davero paura -racconta un residente- siamo sempre alle prese con allagamenti, questo è solo l'ultimo crollo dovuto alle infiltrazioni. Qui ci sono dei bambini, se fossero passati di qui durante il crollo cosa sarebbe successo? La Romeo Gestioni non interviene da mesi, abbiamo paura che venga giù il palazzo".

Stessa situazione per un’autocarrozzeria del piano terra, le continue infiltrazioni causano decine di piccoli cedimenti, il piano superiore dell’officina è completamente inutilizzabile. Non va meglio alla discoteca comunale, resa inagibile e chiusa ormai da mesi per crolli e infiltrazioni. Anche nei garage l’acqua filtra dai muri, emanando il tipico odore acre dell’umidità delle pareti marce.

"Il problema sono le caditorie -spiegano gli inquilini- alcune sono ostruite e l'acqua non defluisce. Rimane quindi sul terrazzo e cola lungo le pareti rendendole marcie. Ecco perché avvengono i crolli".

I cittadini sono esasperati e chiedono alla romeo gestioni, la società che gestisce la manutenzione delle case popolari del comune, un intervento immediato, per mettere in sicurezza il palazzo dopo l’ultimo grave crollo.

"Non ce la facciamo più, dopo l'ennesimo cedimento di due colonne portanti chiediamo subito che la Romeo Gestioni intervenga per mettere in sicurezza tutti gli appartamenti".

[18-05-2010]

 
Lascia il tuo commento