Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Storie Metropolitane
 
» Prima Pagina » Storie Metropolitane
 
 

V Municipio: nuova sede inutilizzata

''situazione imbarazzante''

La nuova sede del V municipio, al Tiburtino, è pronta da ben 18 mesi ma non può ancora essere utilizzata. Il trasferimento farebbe comodo a dipendenti e cittadini, visto le condizioni fatiscenti dell’attuale sede ma si tarda ancora sui tempi di consegna, il perché lo chiediamo al presidente Caradonna.

"Sono quasi due anni che sono terminati i lavori di questa nuova sede, abbiamo aspettato che terminassero da tanto tempo- spiega Ivano Caradonna, presidente V municipio- ma c'è un rimpallo di responsabilità tra i vari dipartimenti, c'è una discussione tra la proprietà e l'amministrazione sui contenuti dell'accordo di programma. Noi non possiamo più aspettare perché l'attuale sede è in condizioni disperate e necessita sia di interventi ordinari che straordinari, non reggiamo più questa situazione ed è assurdo che questo nuovo edificio sia inutilizzato".

Questa mattina il presidente Ivano Caradonna insieme ai lavoratori del municipio, ai sindacati e soprattutto a decine e decine di cittadini, hanno chiesto a gran voce la consegna della nuova sede su via del Forte Tiburtino. L’attuale edificio è infatti ormai “troppo piccolo”, ospita da 20 anni gli uffici del municipio e le sue condizioni sono fatiscenti. Ai residenti farebbe comodo questa nuova struttura anche perche’ si trova in una posizione strategia: proprio al centro del territorio municipale.

"La situazione è imbarazzante -racconta un cittadino- quando la renderanno finalmente agibile sarà da ristrutturare un'altra volta". "Noi pretendiamo -dice un dipendente- di avere una sede degna di questo municipio".

[12-05-2010]

 
Lascia il tuo commento