Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Chiusa rampa dell'A24

i lavori dureranno 10 mesi

Ci si è messa anche la pioggia, che come i romani sanno bene riesce a mettere in ginocchio la circolazione cittadina, a complicare l’avvio della nuova viabilità sul tronchetto urbano della A24. L’arteria che collega con l’autostrada Roma - L’Aquila è stata chiusa per chi si immette sulla tangenziale est in direzione Salaria.

Nonostante i pendolari siano stati avvisati sia attraverso la stampa sia attraverso nuovi cartelli stradali, da ieri, primo giorno lavorativo con la nuova disciplina viaria, non mancano difficoltà e disorientamento. Tanti sono quelli che nonostante tutto si ostinano a proseguire sul tronchetto fino all’imbocco per la tangenziale e, trovandolo chiuso, sono poi costretti all’inversione di marcia dallo scalo san lorenzo. Per questa ragione, nelle ore di punta, si formano code che superano il chilometro. Meglio, decisamente, uscire prima, cioè a Portonaccio o a via Fiorentini. Certo, per raggiungere la Salaria, si è costretti ad addentrarsi per le strade dei quartieri ma almeno si evita un’inutile coda.

In questi primi giorni ad aiutare gli automobilisti a districarsi nel nuove regime stradale ci sono gli uomini della polizia municipale supportati anche dall’alto dall’elicottero. I lavori, che dureranno circa 10 mesi, fanno parte degli interventi per la nuova circonvallazione interna. L'attuale rampa della A24 - direzione salaria - verrà demolita e al suo posto sarà realizzato un nuovo svincolo che permetterà di immettersi direttamente sulla nuova circonvallazione in corrispondenza di un ponte che attraverserà la rete ferroviaria.

 
 

[11-05-2010]

 
Lascia il tuo commento