Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Psicosi terremoto ad Albano

''impossibile prevedere quando''

Da ieri, da quando cioè nella zona dei castelli si è sparsa la voce del possibile imminente arrivo di una scossa di terremoto, i telefoni dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia continuano a squillare. Sono i residenti della zona che chiedono rassicurazioni al riguardo.

Un passaparola iniziato sul web che qualcuno addirittura attribuisce a un geologo e che poi si diffuso di bocca in bocca passando dalla rete alle piazze fino alle scuole, tanto che ieri in un liceo di albano qualche buontempone ha affisso il cartello “chiuso per terremoto”. Ma quanto c’è di fondato in questa paura che si sta diffondendo a macchia d’olio nella zona?

"La zona dei Castelli Romani rientra comunque nella categoria sismica 2 - dice il sismologo Calvino Gasparini dell'Ingv - e quindi può dare origine a delle scosse, ma è impossibile prevedere quando. Neppure a livello statistico è possibile determinare un arco temporale".

Quindi meglio mantenere la calma e non lasciarsi condizionare, non esiste nessun allarme, ieri lo ha voluto ribadire anche lo stesso sindaco di Albano.

 
 

[06-05-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE