Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

La Coppa Italia all'Inter

decide Milito, Totti espulso

Il gol di Milito regala all'Inter il primo trofeo della stagione, la Coppa Italia. Una sfida vibrante ma carica di tensioni quella giocata all'Olimpico, troppi i colpi proibiti tra i giocatori che non hanno fatto molto per placare gli animi per le polemiche del dopo Lazio-Inter, clamoroso il calcione rifilato da Totti a Balotelli a due minuti dalla fine: per il numero 10 della roma cartellino rosso diretto. Un gesto inspiegabile che rende ancora più amara la serata giallorossa (macchiata anche da alcuni tafferugli dopo il match tra tifosi e forze dell'ordine). Per l'Inter, invece, è festa grande, grazie allo splendido gol di Milito che si inventa un tiro nel set dopo aver aggirato in una veloce azione di rimessa due giocatori della Roma.

La squadra di Ranieri dà tutto ma non regge il duello fisico, mancando peraltro negli episodi chiave e denotando un nervosismo eccessivo. La Roma contratta, troppo preoccupata degli avversari, Juan manca clamorosamente di testa l'occasione del pareggio. I giallorossi si rendono pericolosi solo quando vanno propongono una manovra sciolta in profondità: Julio Cesar ci mette la classica pezza su incursione di Toni, assiste preoccupato ad un colpo di testa di Perrotta (palla fuori di poco), ringrazia Materazzi per un fallo tattico sul lanciatissimo Vucinic. Il tutto condito da discussioni reiterate in campo (Materazzi e Mexes proprio non si amano), con Mourinho scatenato in varie più circostanze ed Oriali allontanato dall'arbitro Rizzoli.

TAFFERUGLI - A Ponte Duca d'Aosta, qualche minuto dopo la fine della partita, alcuni tifosi romanisti hanno lanciato bottiglie contro le forze dell'ordine schierate in tenuta antisommossa. Alcuni teppisti sono stati bloccati dagli agenti altri hanno tentato una via di fuga nascondendosi in alcuni bar e locali che si trovano nella zona dello Stadio Olimpico.

L'Inter batte Roma 1-0 (1-0)
Inter (4-3-1-2): Julio Cesar, Chivu, Materazzi, Cordoba (38' pt Samuel), Maicon, Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta, Sneijder (4' pt Balotelli, 47' st Muntari ), Milito 7.5, Eto'o (1 Toldo, 5 Stankovic, 17 Mariga, 25 Samuel, 27 Pandev). All.: Mourinho 7.
Roma (4-2-3-1): Julio Sergio, Burdisso (1' st Motta ), Mexes, Juan, Riise, De Rossi, Pizarro (1' st Totti), Taddei, Perrotta, Vucinic, Toni (11' st Menez). (1 Lobont, 22 Tonetto, 33 Brighi, 19 Baptista). All.
Ranieri 5.5.
Arbitro: Rizzoli di Bologna

Rete: nel pt 39' Milito.
Angoli: 5-3 per la Roma.
Recupero: 5' e 3'.
Espulsi: al 44' pt il dirigente accompagnatore Oriali per protesta, al 43' st Totti per un calcio a Balotelli.
Ammoniti: Materazzi, Mexes, Perrotta, Burdisso, Samuel, Balotelli, Totti per gioco scorretto, Chivu per proteste.
Note: a fine gara uno spettatore è entrato in campo cercando di dirigersi verso gli interisti ed è stato bloccato da De Rossi.
Spettatori: 70 mila

[05-05-2010]

 
Lascia il tuo commento