Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Proposta di abbattimento a Corviale

Buontempo ''mio sogno buttarlo giù''

Buongiorno Corviale. Anzi, Buontempo: il neoassessore regionale alla casa ribadisce l'intenzione di abbattere il mostro, o serpentone che dir si voglia, e creare un quartiere-giardino. L'edificio è stato progettato nel 1972 da Mario Fiorentino, architetto morto suicida successivamente. Il progetto è considerato da molti esempio di un'architettura popolare di impronta sovietica, "disumanizzante" e "alienante".

Ma là non ci crede nessuno: i residenti non si fanno illusioni dopo tante promesse di questo o di quel politico: qualcuno scherza, uno fa gli scongiuri e un altro ci racconta una poesia del Belli. Più d'uno, peraltro, di Corviale parla con orgoglio: i problemi, beninteso, ci sono sempre stati ma le cose, nel corso sopratutto degli ultimi 10 anni, sono migliorate col municipio e il gruppo dei vigili urbani a un passo e l'apertura di un centro commerciale.

Lo stesso presidente del municipio Gianni Paris ci tiene a sottolineare i cambiamenti prodotti nel quartiere negli ultimi anni. Ma il neo assessore alla Casa della Regione Lazio Teodoro Buontempo insiste "è un mio sogno abbattere Corviale". Quella che sembrava una provocazione, buona per una polemica di qualche giorno, oggi viene ribadita con ben altri propositi su tutte le cronache romane. Il tempo ci dirà se era l'una o l'altra.

 
 

[03-05-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE