Giornale di informazione di Roma - Domenica 11 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Roma compie gli anni

decine le iniziative in programma

Auguri Roma, la capitale compie 2763 anni. Ad aprire i festeggiamenti, questa mattina, è stato il sindaco Gianni Alemanno alla cerimonia all'Altare della patria. "Questo Natale di Roma - ha detto - si lega alla celebrazione del centoquarantesimo anniversario di Roma capitale",  che si festeggia nel 2011.

Un 21 aprile all'insegna della storia e della cultura, quello previsto dalle istituzioni capitoline con un calendario fitto di appuntamenti orientati alla memoria e al futuro. Ecco gli eventi principali:

- Al museo dell'Ara pacis prendono il via i lavori della conferenza internazionale per la promozione del Consiglio per la dignità, il perdono e la riconciliazione, che mette Roma, al centro di un articolato progetto dedicato alla dimensione umana della pace. Il Consiglio assisterà governi, istituzioni e comunità apportando un contributo di natura etica, morale, culturale e pedagogica, garantendo che il rispetto, la comprensione e il dialogo siano parte costitutiva dei processi di pace. L'iniziativa Ara pacis nasce sotto l'alto protettorato del presidente della Repubblica, con il patrocinio della presidenza del Consiglio dei ministri e del ministero degli Affari esteri.

- Alle ore 9.00 Nella cappella del palazzo dei conservatori in Campidoglio, s. E. Rev. Ma monsignor Zygmunt Zimowski, presidente del Pontificio consiglio per la pastorale della salute celebrano la Santa messa.

- Proseguono alle ore 10 in Campidoglio, nell'aula di Giulio Cesare al palazzo senatorio gli appuntamenti istituzionali. Il sovraintendente ai Beni culturali Umberto Broccoli introduce e modera, alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, la presentazione della prima copia della 71a strenna dei romanisti.

- A seguire, gli studenti delle scuole romane partecipano alla presentazione della medaglia del 2763° Natale di Roma e all'incontro su "Olimpiadi e spirito olimpico: valori condivisi tra classicità e contemporaneità", a cura dell'assessorato alle Politiche educative e scolastiche e del delegato alle politiche dello sport.
 
- Per tutta la giornata, dalle ore 10 alle 18 al parco della cellulosa gli allievi della scuola Giuseppe Verdi possono simulare indagini archeologiche nell'ambito dell'iniziativa archeologi per un giorno a cura dell'associazione culturale s. P. Q. R.

- Appuntamento con la musica alle ore 10.45 in piazza del Campidoglio per gli squilli di tromba dei fedeli di Vitorchiano, il suono della "patarina" e il concerto della banda del Corpo della polizia municipale.

- Dalle ore 12 alle 18 l'area archeologica del Portico d'Ottavia e del teatro di Marcello divengono oggetto di "pro bono", intervento di pulizia straordinaria a cura di avvocati volontari associati, provenienti da tutta italia e da altri paesi.

- In Campidoglio, nell'aula di Giulio Cesare al palazzo senatorio, alle ore 16.00 Si inaugura il xxx seminario internazionale di studi storici "Da Roma alla terza Roma" - imperi, emigrazioni, leggi e continuità da Roma a Costantinopoli a Mosca.

- Torna la musica alle ore 16 nelle storiche piazze romane con i concerti delle bande militari: in piazza del Quirinale la banda aeronautica militare, in piazza di Spagna la banda Marina militare, in piazza San Lorenzo in Lucina la banda carabinieri, in piazza del Colosseo la banda guardia di finanza, in piazza del Pantheon la banda Polizia di stato e in piazza Navona la banda polizia penitenziaria.

- Alla stessa ora, al Circo Massimo va in scena la rievocazione del "tracciato del solco" e della sfida tra orazi e curiazi a cura del gruppo storico romano.

- Alle ore 16.30 la sala multimediale del museo di Roma in Trastevere ospita il concerto di musica popolare romana a cura del duo Fiore scarlatto mentre alla Biblioteca nazionale centrale si svolgerà "visioni celesti, occasioni d'incontro. Astronomia a roma" a cura del Mibac nell'ambito della XII settimana della cultura.

- Alle ore 18 al museo di Roma, palazzo Braschi inaugura la mostra "Pio Pullini. Venticinque anni di storia illustrata (1920-1945)", circa 90 opere tra illustrazioni, acquerelli e dipinti divisi in tre sezioni che ricalcano i periodi in cui Pullini visse a roma: dal 1906 allo scoppio della grande guerra; dal 1920 al 1922 e dal 1934 alla sua morte.

- Sempre alle ore 18 si svolgono tre appuntamenti: in piazza S. Ignazio il coro polifonico "Associazione culturale romanae voces" e la banda dell'esercito organizzeranno aeterna roma, XVIII edizione del poema narrativo; nella sala multimediale del museo di Roma in Trastevere si svolgerà la conferenza di Piero Meogrossi della soprintendenza archeologica di Roma "racconti e misure tra terra e cielo per il 21 aprile"; al tempio Rotondo del Foro Boario, in piazza Bocca della verità, nel giardino antistante il monumento, il gruppo storico romano darà vita alla rievocazione del rito delle palilie.

- Alle ore 19.30 nella sala capitolare del Senato della Repubblica presso il chiostro del convento di S. Maria sopra minerva si svolge il concerto "la signora del rinascimento". Musica e artisti alla corte di Isabella d'Este a cura dell'Ensemble chominciamento di gioia e di concerti e palazzi-associazione culturale athena arte eventi.

- Dalle ore 20 alle ore 24 i musei capitolini e la mostra "l'età della conquista" saranno eccezionalmente aperti in orario notturno.

- Per l'intera giornata i radioamatori di 65 paesi europei ed extra europei (associazioni della international police) si danno appuntamento via etere per la XXVI maratona radiantistica - Natale di Roma a cura dell'a. R.Fo.P.I..

- Alle ore 22 e alle ore 23 piazza del Popolo si accende con lo spettacolo Romagnificat 2010. "Suoni e luci per raccontare le storie di Roma", ideato e diretto da Paolo Micciché e realizzato da Mismaonda e a seguire, alle ore 23:30 con "la danza della luce", spettacolo di fuochi d'artificio dalla terrazza del pincio realizzato da IX Invicta international fireworks.

Per tutto il periodo delle celebrazioni, fino a venerdì, i Musei in Comune saranno aperti con ingresso gratuito (resteranno chiusi il lunedì e all'ara pacis, ai musei capitolini, al planetario e alla pelanda l'ingresso sarà a pagamento). Inoltre sarà proposto un ricco programma di visite guidate e attività didattiche gratuite, tra cui l'iniziativa "la scuola adotta un monumento", scuole romane che propongono visite guidate dagli alunni in luoghi significativi della città.

Autobus - Durante la cerimonia all'altare della patria saranno possibili brevi stop per tutti i collegamenti bus normalmente in transito in piazza Venezia: h, 30 e 40express, 44, 46, 60express, 62, 63, 64, 70, 81, 84, 85, 87, 95, 117, 119, 160, 170, 175, 186, 271, 492, 571, 628, 630, 715, 716, 780, 781, 810, 850 e 916. Tra le 17 e le 20:30 cambieranno strada i minibus della linea 116 in arrivo dal terminal Gianicolo
 
 

[21-04-2010]

 
Lascia il tuo commento