Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Eurolega Basket: Virtus Roma sconfitta che brucia

cede in casa 69-71 al Maccabi

Roma perde la partita proprio nel momento in cui sembra averla fatta sua, è vantaggio roma 54-49 al 34'. Invece da qui accade quello che non ti aspetti.

Roma parte con Chatman, Bodiroga, Hawkins ,Tonolli e Askrabic. Primo quarto equilibrato, le squadre si controbbattono colpo su colpo al termine è 16-16.

Nel secondo quarto la squadra capitolina va in affanno. Difficoltà di creare gioco con difesa schierata percentuali al tiro basse mandano avanti il maccabi 28-35 al 20'.
Repesa ruota 10 giocatori dimostrando di fare affidamento su tutti gli elementi a sua disposizione e di voler arrivare a giocarsi gli ultimi minuti della partita con uomini freschi.
Chiacig e Stefansson, i nuovi arrivati faticano a incidere sull'incontro.
Il terzo quarto si apre nel segno di Chatman. L'americano si esalta nel gioco in velocità fatto di contropiede e transizione. Trascina la squadra e con lei il pubblico. Al 24' è 38-39 con canestro di Hawkins. Al 30' 45-45 . E' Bodiroga a segnare il canestro del pareggio. Le difese sono aggressive da una parte e dall'altra. La partita è intensa sia sotto canestro che dal perimentro.

Bodiroga-Hawkins e Giacchetti spingono la squadra ad inizio 4 quarto, Break per roma che si porta in vantaggio 54-49 al 34'. Sembra fatta. L'inierzia è per la Lottomatica. E qui avviene il patatrack. Un paio di disattenzioni divensive consecutive vengono punite da Vujcic e Sharp con due triple. A 90'' dalla sirena è vantaggio maccabi 59-58. Chatman fa 1 su 2 dalla lunetta e pareggia. Nell'azione successiva Sharp realizza una tripla.
L'ultimo minuto è fatto di tiri dalla lunetta con il maccabi che ricorre al fallo sistematico per evitare che la Virtus faccia quel tiro da tre di cui avrebbe bisogno per impattare l'incontro. Anche Roma ricorre al fallo sistematico per cercare di non far scorrere il tempo.

Risultato finale 69-71.

Il cammino di Roma in Europa nel girone delle Top 16 è ancora tutto da decidere. Una vittoria stasera avrebbe permesso a Roma di mettere il suo marchio almeno sul secondo posto.
Bello vedere un allenatore avere fiducia in tutti i 10 uomini come ha fatto Repesa.
Sarà ancora piu bello quando tutti e 10 risponderanno al meglio delle loro possibilità.

 

LOTTOMATICA: Bodiroga 10, Chatman 19, Hawkins 18.
MACCABI: Bynum 17, Vujcic 14, Arnold 17

 

[23-02-2007]

 
Lascia il tuo commento