Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Gli scatti di William Klein

fotografie a Roma dal 1956 al 1960

Di Nunzia Castravelli

Photo: Thomas Harasser

È stata inaugurata ai Mercati di Traiano, presso il Museo dei Fori Imperiali,  la mostra dal titolo 'William Klein. Roma, fotografie 1956-1960'.

Promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma - Sovraintendenza ai Beni Culturali in collaborazione con Contrasto l’esposizione fotografica consta di 60 immagini in bianco e nero. Le foto, tutte di grandi dimensioni, ripercorrono i quattro anni, dal 1956 al 1960, in cui l’artista americano visse nella città eterna immortalandone le  donne, le corse in Vespa, le manifestazioni di piazza, le domeniche a Ostia, le passeggiate per i Fori, scene di vita quotidiana e set di moda. Una Roma d’altri tempi, bella ed elegante ma allo stesso tempo semplice e vitale che si  lasciava alle spalle il grigiore della guerra, che sperava e continuava la sua risalita verso la prosperità. “Tornare qui dopo tanti anni - spiega l’artista presente all’inaugurazione- è per me una grande emozione, è come rivedere un’antica fidanzata persa di vista da molti anni”.  

In quel periodo Klein era nella città capitolina come assistente alle riprese del film di Fellini,  Le notti di Cabiria, un ritardo nell’inizio delle riprese gli diede l’opportunità di girare la città in compagnia dello stesso Fellini e di altre guide d’eccezione come Pasolini, Flaiano, Moravia. Nacque così “Roma” un diario fotografico  pubblicato nel 1959 assieme ad un notevole corpus didascalico, con citazioni da Stendhal, Michelet, Mark Twain, Henry James e molti altri. Volume ripubblicato nel 2009 da Aperture in collaborazione con Contrasto, nel 50° anniversario della liberazione di Roma.

Poco prima, nel 1954,  a New York si dedica ad una sorta di diario fotografico che uscirà due anni dopo in un volume da lui stesso disegnato, Life is Good & Good for You in New York, che gli varrà il premio Nadar.  

Alla fine degli anni ’50 si avvicina al cinema al quale si dedicherà in maniera esclusiva per alcuni anni realizzando diversi film. Raggiunto Fellini nella capitale, dà vita all’opera fotografica divenuta pietra miliare della cultura visiva della Roma della dolce vita. Lo stesso Fellini dirà <>.
 
'William Klein. Roma, fotografie 1956-1960'

Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali

Da martedì a domenica ore 9.00-19.00
Chiuso lunedì

Info: 060608 (tutti i giorni ore 9.00-21.00) 

[14-04-2010]

 
Lascia il tuo commento