Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Il festival delle Letteratura

edizione 2010 con Herta Muller, Stefano Zecchi e tanti altri

Dieci serate, dal 20 maggio al 22 giugno, per analizzare e riflettere sul decennio passato alla storia come quello de La dolce vita, a 50 anni dalla realizzazione del film di Fellini.

L’edizione 2010 del Festival delle Letterature, presentato questa mattina, è caratterizzata da diverse novità. La location rimane la stessa, la Basilica di Massenzio, ma per la prima volta scrittori e filosofi andranno a braccetto.

Oltre ai consueti accompagnamenti musicali, gli “amanti del sapere” approfondiranno e si confronteranno insieme agli autori sulle tematiche degli incontri. Un ventaglio di nove argomenti, uno per serata: affetti, denaro, amore, finzione, piacere, destino, sfide, ossessione e immagine. L’apertura sarà invece dedicata al ricordo di Ennio Flaiano, interpretato da Lucrezia Lante della Rovere.

In tutto saliranno sul palco 16 scrittori, 7 filosofi, un economista. Spazio anche al Premio Strega, che da quest’anno prevede la partecipazione del Comune di Roma come partner; i vincitori del passato e i finalisti dell’ultima edizione animeranno la serata del 10 giugno.

Tra gli ospiti attesi il Premio Nobel per la Letteratura Herta Muller, gli scrittori Stefano Zecchi, Tiziana Scarpa, i filosofi Massimo Cacciari, Mario Perniola e Giacomo Marramao.

[14-04-2010]

 
Lascia il tuo commento