Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Risultati dei ballottaggi nei comuni laziali

due comuni vanno al Pd, uno al Pdl

Dopo 12 anni di amministrazione “rossa” il comune di Tivoli avrà un sindaco di centro-destra. Al ballottaggio il 53,6% dei votanti ha espresso preferenza per Sandro Gallotti, contro il 46,39% di voti andati a favore di Marco Vincenzi. Il candidato di centro-sinistra ha scontato alle urne le divisioni interne alla maggioranza e la caduta anticipata della giunta guidata dal 2008 da Giuseppe Biasi. “Un successo straordinario” è stato il commento dei sostenitori eccellenti di Gallotti, tra cui Storace, Di Paolo e Giro.  

Si consola con i successi negli altri due “spareggi” laziali il Partito Democratico: netta l’affermazione di Aristide Galasso a Minturno. Nel comune della provincia di Latina il candidato del centro-sinistra si è imposto con il 58% delle preferenze nei confronti di Pino Sardelli.  

A Grottaferrata, invece, appena un centinaio di voti hanno deciso chi sarà il nuovo primo cittadino. Gabriele Mori, infatti, ha avuto il 50,6% dei voti, contro il 49,4% a favore di Sergio Conti. Anche in questo caso esultanza da parte dei leader territoriali democratici. Da Mathausen, Nicola Zingaretti ha parlato di “vittoria dal sapore particolare perchè segue quella già incassata ad Albano”. Per l’ex Presidente del Consiglio Regionale Bruno Astorre “il successo ha è stata assicurato dal buon radicamento del partito e al buon lavoro svolto dalla Provincia sui territori”.

[13-04-2010]

 
Lascia il tuo commento