Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Minicar contro scuolabus, muore 15enne

due vittime in due giorni

L’asfalto bagnato, la macchina che non tiene la curva, e un impatto violentissimo contro un pullman. E’ questa la dinamica dell’incidente che ha causato la morte di ragazzina di 15 anni. L’incidente è avvenuto questa mattina verso le 8 all’Olgiata.

Secondo una prima ricostruzione, la minicar della giovane ha invaso la corsia opposta da cui proveniva un autobus che portava a scuola i bambini del quartiere; l’autista, per cercare di schivare la macchina ha impattato contro un albero, abbattendolo. La quindicenne è morta sul colpo e questo, putroppo, è solo l’ultimo lutto, in ordine cronologico, che coinvolge minorenni al volante. Questa mattina i quotidiani riportano la notizia della scomparsa di Jacopo, 17 anni , nipote di Amintore Fanfani. Lui è morto a seguito dell’incidente alle 3 e mezzo di sabato notte, anche lui ha imboccato male una curva e la macchina, scontrandosi contro il guard rail, è diventata una trappola di lamiere letale. Con due morti in due giorni si riapre la polemica sulla sicurezza delle minicar.

ALEMANNO - "Da Sindaco e da padre di quindicenne guidatore di minicar non posso non esprimere la mia profonda preoccupazione per la serie di incidenti che hanno coinvolto i minorenni guidatori di questi veicoli. Ho dato mandato all'assessore Marchi e al Gruppo Intervento Traffico della Polizia Municipale di elaborare un piano di controlli e di interventi per evitare che questi veicoli, inventati per sottrarre i ragazzi ai pericoli dei motorini, si trasformino a loro volta in strumenti di rischio -spiega Alemanno- Dobbiamo evitare il diffondersi di minicar truccate che si muovono a velocità incompatibili con la loro carenatura e i loro freni".

GLI INCIDENTI DELLE MINICAR - Sono più di 5.000 le minicar che circolano a Roma. Un numero di gran lunga superiore a quello delle altre città italiane. Di conseguenza, anche gli incidenti che le coinvolgono sono di più che nelle altre città: nel 2008 le minicar sono state coinvolte nella Capitale in 133 incidenti a fronte dei 34 di Milano e dei 20 di Napoli, per un totale di 682 incidenti in Italia. Le minicar pesano meno di 350 chili e hanno una velocità massima di 45 km all'ora, ma basta qualche piccola modifica per permettergli di raggiungere i 60 km e, lavorando di più, i 90 o 100.

 
 

[12-04-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "Microcar su youtube"
 
 
  CORRELATE