Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Tre punti che sanno di salvezza

La Lazio batte in rimonta il Bologna 3-2 e respira in vista del derby

La Lazio, vincendo in rimonta per 3-2 sul campo del Bologna, batte una diretta rivale e ipoteca la salvezza, essendosi portata a +7 dalla terzultima (l'Atalanta, battuta dalla Roma all'Olimpico 2-1). Edy Reja ripropone Zarate e Floccari sostenuti da Mauri e decide di lasciare Tommaso Rocchi in panchina.

LA PARTITA - Il primo tempo non sorride certamente alla Lazio che subisce due reti nel primo quarto d'ora. Al 12' il vantaggio bolognese lo firma Guana che batte Muslera con un tiro potente che si infila sotto al sette su cui Muslera non può fare nulla. Passano solamente 3' e Portanova di testa batte nuovamente il portiere uruguagio sugli sviluppi di una punizione battuta da Adailton dal limite. La formazione laziale si sveglia solamente nel finale della prima frazione prima cogliendo un palo con Mauro Zarate e poi accorciando le distanze al 44' con Stefano Mauri che riapre il match. La ripresa è completamente diversa rispetto ai primi 45' con la Lazio che macina gioco e chiude il Bologna nella propria metà campo. E' una Lazio affamata e al 52' sfiora il pari con un tiro di Zarate sul quale si oppone alla grande Viviano. E' solo questione di tempo visto che al 63' Andrè Dias fa 2-2 risolvendo anche in maniera fortuita una mischia apertasi a pochi metri dalla porta felsinea. Al 68' è Tommaso Rocchi a regalare i 3 punti all'undici di Formello con un tiro svirgolo che manda fuori tempo l'ottimo Viviano. Nel finale Zarate potrebbe arrotondare il risultato, ma l'argentino si fa ipnotizzare dal numero uno rossoblu.

Ora la Lazio si prepara al derby con un po' più di tranquillità, visto che questo successo vale mezza salvezza, con 6 punti di vantaggio sul terzultimo posto e il Bologna fra lei e l'Atalanta.

Francesco Lanna

Bologna-Lazio 2-3
Bologna: Viviano; Raggi, Portanova, Santos, Lanna; Buscé, Guana (71' Casarini), Mudingayi, Modesto (74' Gimenez); Adailton, Di Vaio (82' Succi). All.: Colomba
Lazio: Muslera; Biava (38' Rocchi, 89' Firmani), Dias, Stendardo, Radu; Brocchi, Ledesma, Mauri, Kolarov; Zarate; Floccari (78' Cruz). All.: Reja.
Reti: 12' Guana (B), 16' Portanova (B), 44' Mauri (L), 63' Dias (L), 68' Rocchi (L)
Ammoniti: Zarate, Dias, Firmani, Kolarov
Arbitro: Rosetti

[11-04-2010]

 
Lascia il tuo commento