Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Concerto primo maggio 2010

Carmen Consoli e Irene Grandi

Non è facile tutti gli anni mettere assieme un cast da evento. Ma questa è la condanna del Concertone del primo maggio a San Giovanni, appuntamento classico organizzato dai sindacati. L'anno scorso c'era Vasco Rossi e il gran Vasco risolse da solo il problema con il suo carisma. Quest'anno il rocker di Zocca non ci sarà, e allora la giornata ha finito per orientarsi verso una proposta strutturale: una serata tutta al femminile. Donna per la prima volta sarà la conduttrice, ovvero Sabrina Impacciatore e donne saranno le due voci a cui è affidata la prima linea della serata: Carmen Consoli e Irene Grandi. Ognuna delle due in versione rock, con la Consoli al basso elettrico. Tenace, coraggiosa. Beato tra le donne sarà Vinicio Capossela, ospite di punta del concerto e che per l'occasione avrà un set di 40 minuti solo per lui e per trasportare la piazza tra i suoi versi. "Capossela conferma una linea ben precisa - ha spiegato l'organizzatore Giodano - deriva da un progetto artistico legato a Renzo Fantini. Capossela caratterizzerà in modo preciso il concerto".

"Sarà un Primo maggio colorato e pieno di contenuti" ha spiegato Marco Godano. "Partendo dai testi, dalla loro importanza, per arrivare alla musica, alla poesia, a quel mondo magico che affascina e ispira poeti e grandi artisti". Da Schoenberg a Kandinsky, passando per Eduardo De Filippo. E' la sua poesia O culore d'e pparole, scritta nel 1971, ad aver ispirato il tema scelto quest'anno.

Un concerto colto dunque "per un pubblico giovane e colto - ha aggiunto il direttore di RaiTre, Antonio Di Bella - "siamo orgogliosi di presentare ancora una volta questo evento. E' un programma che fa il 7, l'11 per cento di ascolto raggiungendo punte del 21 per cento. E' tanto, soprattutto per una festa. Di qualità, e di cultura popolare. Un programma guardato soprattutto da una generazione che conosce e si informa e si entusiasma". In piazza il pubblico giovane e colto sarà messo alla prova. L'apertura delle 20 dopo il telegiornale è infatti affidata a una grande orchestra sinfonica. Sessanta, settanta elementi che avranno a disposizione il palco e che già sono al lavoro con i tecnici. "Ci metteranno ore per montare e sincronizzare le apparecchiature e gli strumenti. Solo dieci minuti per smontare tutto e far tornare il rock" spiega Godano. "Noi facciamo una scommessa - ha proseguito - il Concertone avrà ascolti formidabili". E un ospite internazionale annunciato, la star scozzese dalle origini italiane e una voce sorprendente,
Il Primo Maggio si tinge di rosa concertone tutto al femminile

IL PROGRAMMA - La piazza inizierà a sentire le prime note alle 14.50. I primi a salire sul palco e a dare il via all'anteprima del concerto, condotta da Paolo Belli, saranno i vincitori di Primo Maggio Tutto l'Anno, il concorso iniziato il 10 dicembre a cui hanno partecipato 743 artisti provenienti da tutta Italia. I 12 migliori progetti selezionati dalla giuria nazionale prenderanno parte alla doppia finale live che si terrà a Roma il 27 e 28 aprile presso il Rising Love. I vincitori dell'anno scorso, i Bud Spencer Blues Explosion questa volta saliranno sul palco durante la diretta televisiva. Con i 'grandi'. "Perché noi ci crediamo, e partiamo dalla base" ha spiegato l'autore Paolo Biamonte. "Abbiamo lavorato al progetto degli indipendenti sempre con passione e credendoci. I Bud Spencer sono uno degli esempi di band indie più importanti e interessanti della musica italiana. E siamo fieri che abbiano cominciato il loro cammino proprio da qui".

Con serena rassegnazione, Godano ha poi concluso la conferenza stampa specificando che ancora non è noto quale sarà il budget della Concertone: "Per l'ennesima volta non ne abbiamo uno, ma c'è da dire che abbiamo prestazioni artistiche che esulano dagli ordinari cachet, sono totalmente fuori dal mercato e questo è un valore aggiunto. Se non ci fosse il valore reale del Primo Maggio sarebbe di 3 milioni di euro".

LA DIRETTA TV - La diretta tv su Raitre del Concertone partirà alle 16. La regia sarà affidata a Stefano Vicario. Il programma proseguirà fino alle 23.10, interrotta solo dall'edizione del Tg3 delle 19. Il collegamento con la piazza riprenderà poi in differita alle 23.35 per concludersi dopo la mezzanotte.

 
 

[10-04-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE