Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Droga, uso cocaina aumenta

età media di chi la prova per la prima volta è 19 anni

Aumenta vertiginosamente a Roma il consumo di eroina, cocaina e alcol. Il dato più allarmante riguarda il consumo di cocaina, che ha registrato un più 30% solo nel 2009 e ha raggiunto un totale del 70% dei consumi tra i tossicodipendenti. È quanto emerso dalla relazione annuale sullo stato delle tossicodipendenze diffusa dall'Agenzia comunale di Roma per le tossicodipendenze. L'Agenzia ha analizzato l'andamento nell'utilizzo di varie sostanze. Per quanto riguarda il consumo di eroina si è partiti da un valore del 65,8% del 2003 fino a raggiungere circa il 43% nel 2008, per poi rialzarsi nel 2009 al 66,4%. Riguardo all' utilizzo di alcol, il consumo è passato dal 7% nel 2008 al 19% nel 2009. Per la cocaina, dopo un lieve calo tra il 2003 e il 2004, il consumo di questa sostanza è cresciuto fino a raggiungere quello dell'eroina nel 2008. Nell'ultimo anno, ha subito poi un ulteriore incremento vertiginoso, raggiungendo circa il 70%, con un aumento del 30% solo nell'ultimo anno.

I dati sono stati elaborati attraverso i contatti che le 14 strutture di accoglienza e di riabilitazione cittadine hanno avuto durante il 2009, ma il focus ha anche preso in esame il consumo di cocaina, di eroina e di alcool dal 2003 ad oggi sempre rispetto agli utenti dei centri comunali. Dal 2003 ad oggi il consumo di eroina ha subito un vera e propria altalena passando dal 65,8% del 2003 al 43% del 2008, per risalire alla 66,4% del 2009.

CHI NE FA USO LA PRIMA VOLTA IN MEDIA HA 19 ANNI - Tra i tossicodipendenti, c'è chi comincia ad assumere sostanze stupefacenti o alcol anche a nove anni. L'età media del primo utilizzo si aggira intorno ai 19 anni, ma esiste una grande variabilità: la 'prima voltà per qualcuno è stata a nove anni per altri anche a 52. È quanto emerge dalla relazione annuale sulla droga, realizzata dall'agenzia comunale di Roma per le tossicodipendenze. I tossicodipendenti che si sono rivolti ai centri di accoglienza e in generale hanno fruito dei servizi erogati per conto dell'agenzia comunale sono per la maggior parte di sesso maschile (84,7%) e nel 2009 sono stati in tutto 1.930. L'età media degli utenti dei servizi è di circa 38 anni (minima 16 anni e massima 67). La sostanza più utilizzata dagli utenti dei servizi è l' eroina (36,9%) di poco superiore ai valori riferiti alla cocaina (36,7%). A seguire c'è l'alcol (9,6), la cannabis (7,2) e la percentuale degli utenti che dichiarano di utilizzare più sostanze è del 6,6%. I soggetti più giovani tra i 21 e i 35 anni, utilizzano soprattutto cocaina, mentre i soggetti dai 36 ai 45 anni sono principalmente consumatori di eroina. La fascia che comprende maggiormente tossicodipendenti che utilizzano più eroina e cocaina è quella che va tra i 36 e 40 anni. "Abbiamo dati allarmanti soprattutto per quanto riguarda l'età delle assunzioni. I servizi devono essere improntati sulla prevenzione e la nostra emergenza è soprattutto sull'utilizzo della cocaina», ha spiegato il presidente dell'agenzia comunale per le tossicodipendenze Massimo Canu. Per l'assessore capitolino alla scuola, Laura Marsilio «bisogna intervenire soprattutto rispetto al mondo giovanile".

 
 

[09-04-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE