Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Protesta dei dipendenti Gepin

dopo i quattro licenziamenti a rischio altri 31 posti

 Sono scesi in piazza a protestare per solidarietà nei confronti di 4 colleghi licenziati in tronco dopo 20 anni di impiego nell’azienda. Sono tecnici della società gepin, impresa d’informatica e di servizi con sede in via dei granatieri.

"A me è arrivata una lettera di licenziamento a casa -racconta uno dei 4 dipendenti licenziati- ero fuori per un lavoro e mia moglie mi ha telefonato sconvolta, è incredibile che ci abbiano mandato via così dalla sera alla mattina".

"E' chiara la politica dell'azienda: si mandano via i dipendenti storici per assumere persone a progetto, i precari -continua un dipendente - costano di meno e si sfruttano di più".

Oltre ai quattro dipendenti, con la qualifica di quadro, che hanno appena perso il posto sono a rischio altre 31 persone della società Getec, una piccola azienda derivata dalla Gepin. In tarda mattinata una delegazione di dipendenti, insieme ai sindacati, è stato ricevuto dalla dirigenza della Gepin che ha ribadito la necessità di apportare i tagli con nessuna intenzione quindi  di ritirare i licenziamenti.

 
 

[07-04-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE