Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Apple iPad e concorrenti

 Esce in America il tablet di casa Apple. Hp e Asus pronte al lancio.
Da oggi in vendita negli States il nuovo prodotto Apple. Ne avevamo già parlato mesi fa alla sua presentazione . Le sue caratteristiche e il suo prezzo restano invariate. Resta un “iphone gigante” che sicuramente aprirà un nuovo mercato ma che di certo non potrà impensierire quello dei netbook.  Grazie allo schermo capacitivo la facilità d’uso è impressionante, ma non si può certo paragonare ad una tastiera fisica.  Mancano inoltre porte USB, webcam, slot per Sd card e, a dirla tutta, non ci sarebbe dispiaciuto un lettore dvd.

Dalle prime prove effettuate, la batteria ha davvero impressionato con la sua autonomia di quasi 12 ore. La sua velocità è fuori discussione, il sistema operativo è reattivo, semplice come la versione montata sull’iPhone.
Uno strumento indicato soprattutto per amanti del web, blogger,  social network.  Si spediscono mail con estrema facilità, si caricano foto, ebook, musica.  Insomma, ci si diverte. Non è però indicato, a mio avviso, per un uso professionale, per chi ha bisogno di elaborare grossi file di calcolo, di sistemi per la gestione delle mail.  
L’unica considerazione che viene spontanea alla luce del suo prezzo è che con molto meno si può acquistare un notebook valido o anche un netbook con tanto di slot 3G.

Asus invece, presenterà a giugno due modelli definiti “anti iPad”. Un primo modello dovrebbe montare un display da 10 pollici, chip Nvidia Tegra 2 e il O.S Chrome di Google.  Il secondo invece avrà il collaudato processore Intel Atom e Windows 7 Starter.

Anche Hp si è mossa in fretta per non perdere terreno nei confronti delle case rivali. Con il suo Hp Slate ha intenzione di ritagliarsi una fetta di questo nuovo mercato. Un tablet dotato di touch screen da 7 pollici e sistema operativo Windows 7.
Ancora pochi mesi di attesa per vedere i concorrenti dell’iPad e soprattutto per confrontare caratteristiche e prezzi.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

 
 

[03-04-2010]

 
Lascia il tuo commento