Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Il voto nei Municipi

Roma sceglie la Bonino

Roma sceglie Emma Bonino, con 100.000 voti di vantaggio, nonostante il PD cali di quasi 7 punti rispetto alle Comunali di due anni fa. Su 19 Municipi, 17 hanno preferito la candidata di centrosinistra. In controtendenza solo due, il XX dove si è registrata, tra l’altro,  la minore affluenza al voto e l’VIII dove la lista civica Polverini ha raggiunto il 45% e il PD la percentuale più bassa dell’intera città pari al 23,80%.

Ma se il XX, ossia la Cassia, è da sempre una storica roccaforte della destra, Tor Bella Monaca ha tradito il Pd un po’ a sorpresa.

L’assenza della lista del PDL sulla scheda elettorale ha sicuramente inciso facendo passare a sinistra quartieri da sempre più vicini alla destra come la zona Parioli-Trieste che ricade nel II municipio e Aurelio-Boccea del XVIII.
Calo di voti per la Polverini anche nel XIX Municipio guidato da Alfredo Milioni, responsabile dell’esclusione della lista del Popolo della Libertà dalla tornata elettorale.

A conti fatti il risultato è 47,6 per Polverini e 51,8 per Bonino, quattro punti di differenza che di certo non inorgogliscono il sindaco Alemanno che però, a differenza del suo predecessore Veltroni che aveva dalla sua parte quasi tutti i presidenti di Muncipio della città, ha come alleati solo 8 presidenti su 19.

[30-03-2010]

 
Lascia il tuo commento