Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politikamente
 
» Prima Pagina » Politikamente
 
 

Regionali: parola al cittadino, ma ancora polemica

A Roma si rischia il caos in sede di scrutinio

di Filippo Pazienza

Quella sull'esperimento Santoro (e il suo 'Raiperunanotte' trasmesso giovedì sera) sembrava essere stata l'ultima goccia di un vaso già stracolmo per le infinite polemiche che hanno caratterizzato l'avvicinamento alle urne. Invece, l'apertura dei seggi non si è fatta scappare l'opportunità di alimentare ulteriormente il fuoco dei dissidi. A Roma, infatti, come riportato dal 'Corriere della Sera' "il Pdl sta dando ordine ai propri rappresentanti di lista di pretendere che vengano considerate valide anche le schede su cui viene espressa una preferenza per nomi che non compaiono nelle liste elettorali". Come sottolineato già ieri dal capogruppo dle Pdl alla Camera, Fabrizio Cicchitto: "Il voto per Polverini - se ad esempio c’è aggiunto a fianco il nome di De Lillo, tra i più noti esponenti del Pdl a Roma - è un voto valido, perché l’intenzione di voto è chiara". L'interpretazione degli esponenti del Pdl è che, a fronte dell'esclusione della lista, molti elettori romani - vittime della confusione delle ultime settimane - potrebbero comunque scrivere il nome di un candidato escluso. Da qui, sempre secondo la maggiore forza di Governo, la necessità di "garantire la libera espressione del voto di preferenza".

Non si è fatta attendere la risposta, ovviamente assai dura, del Pd. Nico Stumpo, responsabile organizzazione, spiega: "Il centrodestra laziale compie ancora una volta un atto che rischia di alimentare un clima di scontro alla vigilia delle elezioni. È esattamente l`opposto di quello che una forza politica responsabile dovrebbe fare. Chiediamo per questo al ministro degli Interni Maroni e al Prefetto di Roma di porre la massima attenzione per garantire la regolarità delle operazioni di voto". Dello stesso avviso Riccardo Milana, coordinatore della campagna elettorale della candidata del centrosinistra Emma Bonino: "In queste ore il Pdl del Lazio sta pianificando tutte le condizioni necessarie a creare il caos nei seggi a partire dal momento che si dovranno contare i voti". Per Milana "la norma è chiara: se sulla scheda viene scritto un nome diverso dai candidati quel voto è da considerarsi nullo".

Tra una polemica e l'altra, comunque, la sfida è ormai iniziata. Seggi aperti domenica dalle 8 alle 22 e lunedì dalle 7 alle 15. Questo, Regione per Regione, il quadro generale della contesa:

EMILIA ROMAGNA:

Candidati: VASCO ERRANI (Pd, Idv, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani, Sinistra ecologia e libertà-Federazione dei verdi, Partito dei pensionati)

ANNA MARIA BERNINI (Pdl, Lega Nord, La Destra-Autonomia per l'Emilia Romagna)

GIAN LUCA GALLETTI (Udc)

GIOVANNI FAVIA (Movimento Beppegrillo.it)

LIGURIA:

Candidati: CLAUDIO BURLANDO (Udc, Sinistra ecologia e libertà, Pd, Idv, Lista Bertone-Federazione pensionati-Alleanza Democratica, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani, Noi con Burlando, Federazione dei verdi)

SANDRO MARIO BIASIOTTI (Lega Nord, Pdl, Gente d'Italia, Liste civiche per Biasiotti presidente, La Destra, Partito dei pensionati, Nuovo Psi)

LOMBARDIA:

Candidati: FILIPPO LUIGI PENATI (Partito dei pensionati, Idv, Pd, Psi, Sinistra ecologia e libertà, Partito dei verdi)

SAVINO PEZZOTTA (Udc)

VITTORIO EMANUELE AGNOLETTO (Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani)

ROBERTO FORMIGONI (Pdl, Lega Nord, La Destra)

VITO CLAUDIO CRIMI (Movimento Beppegrillo.it)

GIANMARIO INVERNIZZI (Forza Nuova)

PIEMONTE:

Candidati: MERCEDES BRESSO (Idv, Pd, Moderati, Piemontesi-Liberali-Region autonoma, Pensionati invalidi, Lista Pannella-Bonino, Socialisti uniti, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani, Insieme per Bresso, Sinistra ecologia e libertà, Udc, Federazione verdi-Civica)

ROBERTO COTA (Pdl, Lega Nord, Nuovo Psi, Verdi-Verdi, La Destra, Partito dei pensionati, Alleanza di centro-Democrazia cristiana, Consumatori, Al centro con Scanderebech)

DAVIDE BONO (Movimento Beppegrillo.it)

VENETO:

Candidati: LUCA ZAIA (Pdl, Lega Nord, Alleanza di centro-Democrazia cristiana)

GIUSEPPE BORTOLUSSI (Pd, Idv, Liga Veneto autonomo, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani, Sinistra ecologia e libertà-Psi, Idea-Nucleare no grazie)

ANTONIO DE POLI (Udc, Unione Nord Est)

PAOLO CARATOSSIDIS (Forza Nuova)

SILVANO POLO (Veneti indipendensa)

DAVID BORRELLI (Movimento Beppegrillo.it)

GIANLUCA PANTO (Partito Nasionale veneto)

LAZIO:

Candidati: EMMA BONINO (Lista Pannella-Bonino, Psi, Pd, Idv, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani, Lista Civica Cittadini e Per Bonino, Federazione dei verdi, Sinistra ecologia e libertà)

RENATA POLVERINI (Udc, Udeur Popolari, Partito dei pensionati, La Destra, Alleanza di centro, Rete liberal Sgarbi, Renata Polverini presidente, Il popolo della vita-La Croce consumatori)

MARZIA MARZOLI (Rete dei cittadini)

MARCHE:

Candidati: MASSIMO ROSSI (Sinistra ecologia e libertà, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani)

GIAN MARIO SPACCA (Alleanza per l'Italia, Alleanza riformista, Idv, Liste civiche Marche, Pd, Udc, Verdi)

ERMINIO MARINELLI (Pdl, Lega Nord, La Destra, Insieme per il presidente)

TOSCANA:

Candidati: FRANCESCO BOSI (Udc)

ALFONSO DE VIRGILIS (Lista Pannella-Bonino)

MONICA FAENZI (Pdl, Lega Nord)

ENRICO ROSSI (Pd, Idv, Sinistra ecologia e libertà, Federazione della sinistra-verdi)

ILARIO PALMISANI (Forza Nuova)

UMBRIA:

Candidati: CATIUSCIA MARINI (Pd, Idv, Sinistra ecologia e libertà, Socialisti riformisti, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani)

FIAMMETTA MODENA (Pdl, Lega Nord)

PAOLA BINETTI (Udc)

BASILICATA:

Candidati: VITO DE FILIPPO (Pd, Popolari Uniti, Alleanza per l'Italia, Idv, Federazione dei verdi-altri, Udc, Sinistra ecologia e libertà, Psi, Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani)

NICOLA GIOVANNI PAGLIUCA (Pdl, Mpa movimento per le autonomie, Udeur popolari-Pli-altri, Movimento imprenditori autonomi-Autonomia lucana)

MAGDI CRISTIANO ALLAM (Io amo la Lucania, Io Sud)

MARCO TOSCANO (Movimento politico contro l'indifferenza)

FLORENZO DOINO (Partito comunista dei lavoratori)

CALABRIA:

Candidati: FILIPPO CALLIPO (Idv, Io resto in Calabria, Lista Pannella-Bonino)

AGAZIO LOIERO (Pd, Partito della Rifondazione comunista, Psi-Sinistra con Vendola, Autonomia e diritti, Slega la Calabria, Alleanza per la Calabria)

GIUSEPPE SCOPELLITI (Pdl, Udc, Insieme per la Calabria, Fiamma tricolore-Destra sociale, Socialisti uniti, Scopelliti presidente, Libertà e autonomia-Noi Sud)

CAMPANIA:

Candidati: PAOLO FERRERO (Rifondazione comunista-Sinistra europea-Comunisti italiani)

VINCENZO DE LUCA (Pd, Sinistra ecologia e libertà-Pse, Campania libera, Idv, Alleanza per l'Italia, Federazione dei verdi-L'altro Sud, Lista Pannella-Bonino)

STEFANO CALDORO (Pdl, Udc, Mpa-Nuovo Psi-Pri ed altri, Alleanza di centro-Democrazia cristiana, Libertà e autonomia Noi Sud, La Destra, Alleanza di Popolo, Udeur popolari)

ROBERTO FICO (Movimento Beppegrillo.it)

PUGLIA:

Candidati: ROCCO PALESE (Pdl, La Puglia prima di tutto, Alleanza di centro, Pensionati, I pugliesi per Rocco Palese, Udeur popolari)

ADRIANA POLI BORTONE (Udc-Casini libertas, Io Sud-Mpa)

NICHI VENDOLA (Pd, Idv, Sinistra ecologia e libertà, Lista Pannella-Bonino, Federazione della sinistra-Verdi, Federazioni sinistra, La Puglia per Vendola)

MICHELE RIZZI (Partito di alternativa comunista)       

[28-03-2010]

 
Lascia il tuo commento