Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ztl: dal 2008 zona a traffico limitato anche a Testaccio

si allargerà la zona controllata dalle telecamere

Dopo il rione Monti, sarà la volta anche di Testaccio. Oggi la zona traffico limitato si estende per 4,5, si divide in diurne e notturna e ztl del centro, San Lorenzo e Trastevere. I varchi elettronici per la ztl diurna sono 22, a questi si aggiungono i varchi controllati dai vigili urbani, ad esempio a largo Corrado Ricci. Quella diurna e' piu' ampia di quella notturna ed e' attiva dal lunedi' al venerdi' dalle 6:30 alle 18, il sabato dalle 14 alle 18.

La ztl del centro va da piazza del Popolo a via Petroselli, via Nazionale, via di Ripetta, per citare alcune delle strade comprese e di notte e' attiva di venerdi' e sabato dalle 23 alle 3. Recentemente la ztl notturna è stata appunto allargata anche al rione Monti, dove prima era solo diurna. Piu' recente la ztl di Trastevere, che e' attiva, di notte, dalle 21 alle 3 di venerdi' e sabato e, di giorno, da lunedi' al sabato, tra le 6:30 e le 10.

Da maggio 2003 e' entrata in vigore anche la ztl di San Lorenzo, tra le 21 e le 3 nei mesi di maggio, giugno, luglio, settembre e ottobre nelle giornate di mercoledi', giovedi', venerdi' e sabato e nei mesi di novembre, dicembre, gennaio, febbraio, marzo e aprile nelle giornate di venerdi' e sabato.

SANZIONI PERMESSI PER DISABILI
Sanzioni piu' salate per chi trasgredisce le regole, possibilita' di circolare senza disabile a bordo comunicandolo preventivamente all'ufficio preposto, ma soprattutto giro di vite sui permessi personalizzati concessi ai disabili. Sono questi alcuni dei punti della delibera approvata ieri in consiglio comunale in merito ai servizi rivolti ai 60mila disabili di Roma.
 
TAG: Ztl
 

[20-02-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE