Giornale di informazione di Roma - Venerdi 19 dicembre 2014
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rapinatori incastrati dalle telecamere

fermati tre giovani romani

E' stato necessario un intenso lavoro investigativo, seguito da un attento esame dei filmati di due telecamere posizionate all'interno di un supermercato per poter identificare tre rapinatori. Tre giovani romani, di età compresa tra 19 e 22 anni, nonostante indossassero delle felpe con il cappuccio cercando di non farsi riprendere in volto, sono stati individuati dalla Polizia di Stato della Questura di Roma, come responsabili di una rapina avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri in via Frascineto, nel quartiere Romanina.

Diverse le testimonianze raccolte dagli agenti del Commissariato Romanina subito dopo la rapina e la fuga dei tre giovani che, minacciando con una pistola le cassiere, si sono impossessati del denaro contenuto in cinque casse e sono riusciti ad allontanarsi a bordo di una vettura della quale però sono stati rilevati solo il colore e il modello. Le descrizioni fornite da alcuni clienti e dai dipendenti del supermercato hanno permesso di acquisire importanti elementi per risalire ai loro tratti somatici e dai riscontri effettuati con le foto segnaletiche e le verifiche sulle persone con precedenti penali specifici, gli investigatori sono risaliti alle identità dei tre giovani.

Le perquisizioni domiciliari effettuate nella notte nei loro appartamenti hanno permesso ai poliziotti del Commissariato Romanina di recuperare parte del bottino e sequestrare anche gli abiti utilizzati nel corso della rapina, tra cui le tre felpe con il cappuccio, una di colore bianco e le altre due nere, che sono riconoscibili nei filmati registrati dalle telecamere. I tre giovani sono stati quindi sottoposti a fermo di polizia giudiziaria per rapina.

[20-03-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "rapinatori ripresi da telecamere"