Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

250.000 in Piazza S.Pietro per La Vigilia della Pentecoste

Roma teatro di dialogo e preghiere nella vigilia di pentecoste in piazza san pietro. E' qui che da questa mattina i movimenti ecclesiali di tutto il mondo si sono dati appuntamento per partecipare a quello che può essere definito come il metteng più affollato di papa benedetto 16esimo per il 2006. Con un freddo inconsueto per un giugno romano circa 250.000 fedeli, esponenti di movimenti ecclesiali e nuove comunità di tutto il mondo affollano la piazza vaticana. Tra questi per la prima volta partecipano anche delegazioni ecumeniche: rappresentanti del consiglio mondiale delle chiese, esponenti delle chiese ortodosse, anglicani, luterani-evangelici e della comunità di taizè. L'incontro è iniziato alle 16, ma il papa è arrivato a san pietro intorno alle 17,30. papa benedetto 16esimo ha parlato dei movimenti come di coloro che rappresentano "la struttura viva della chiesa, come il segno della grande vitalità della chiesa, forse il più importante fra quelli scaturiti negli ultimi 50 anni.? L'incontro con i movimenti ricalca quello vissuto nel maggio 1998, fortemente voluto da papa Wojtyla. La manifestazione è iniziata alle 16, alle 17,30 papa ratzinger ha fatto un giro per via della conciliazione. poi alle 18 si è svolta la celebrazione dei vespri in piazza. La protezione civile e le 6 tende di pronto soccorso hanno assistito circa 60 persone, colte da malore per la grande folla, tutti codici verdi. Tutta l'area del vaticano è rimasta inaccessibile alle auto con qualche problema nel corso della giornata per la circolazione.per favorire il deflusso dei pellegrini la metropolitana rimarrà aperta fino all'1.30 di notte.

[03-06-2006]

 
Lascia il tuo commento