Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ncc in piazza contro Alemanno e il governo

circa un migliaio in piazza al grido di ''Alemanno tassinaro''

Gli Ncc (noleggiatori con conducente) scendono in piazza contro l’amministrazione Alemanno: un lungo serpentone è partito questa mattina da piazza Bocca della Verità con destinazione piazza Navona.

 

Circa un migliaia di nolleggiatori hanno manifestato a gran voce il loro dissenso contro le politiche del sindaco, reo di aver agevolato solo la categoria dei tassisti. Gli Ncc chiedono anche l'abrogazione della riforma del settore contenuta nel decreto mille proroghe”.

I manifestanti sono arrivati in piazza del Campidoglio intorno alle 12 dopo aver sfilato in corteo da via Petroselli sono passati poi per piazza Venezia, poi largo Argentina, corso Vittorio fino a raggiungere piazza Navona. Molti i cartelli contro Alemanno e il premier Silvio Berlusconi a fare da sottofondo a centinaia di fischietti.

La protesta ha paralizzato per gran parte della tarda mattinata il traffico del centro città, nonostante le chiusure delle strade “a soffietto” dei vigili urbani i disagi ci sono stati e il corteo ha colto di sorpresa centinaia di poveri automobilisti e motociclisti poco informati. Disagi anche sulla Roma - Fiumicino dove gli Ncc hanno "marcito" a velocità ridotta per raggiungere il centro.

[16-03-2010]

 
Lascia il tuo commento