Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Perde al gioco e minaccia ex moglie

Perde al gioco e minaccia di morte l'ex moglie per avere i soldi che sarebbero serviti a pagare i debiti. Per questo motivo un uomo di 46 anni è stato arrestato con l'accusa di stalking dalla polizia a Fiumicino e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l'immediato accompagnamento al carcere di Civitavecchia. L'uomo era già stato segnalato e denunciato dalla polizia per atti di violenza nei confronti dell'ex moglie, ma questo non è bastato a farlo desistere dal presentarsi nuovamente alla donna minacciandola di morte se non gli avesse consegnato dei soldi per pagare i debiti contratti al gioco. E così gli agenti del commissariato di Fiumicino, chiamati dalla donna, lo hanno sorpreso in flagranza mentre stava compiendo atti persecutori nei suoi confronti aggredendola con fare arrogante e frasi minacciose

[11-03-2010]

 
Lascia il tuo commento