Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sperimentazione body scanner a Fiumicino

da domani ''scannerizzazione'' per i passeggeri del terminal 5

Da domani arrivano i body scanner all’aeroporto di Fiumicino, dalle 11:30 i passeggeri del terminal 5 in partenza per gli Stati Uniti saranno letteralmente scannerizzati dal nuovo dispositivo di sicurezza che, in via sperimentale, permettrà di “mettere a nudo” la persona, rivelando la presenza di armi o altri oggetti pericolosi.

Dopo pochi giorni dall'attivazione del primo apparecchio a Fiumicino, verrà messa in funzione un'analoga apparecchiatura anche all'aeroporto di Milano Malpensa.

E nonostante ci siano state delle polemiche sull’introduzione di questo sistema, che per alcuni non rispetterebbe il diritto alla privacy, l’enac assicura che gli addetti lavoreranno da una postazione separata, senza nessun contatto con il passeggero, il cui volto sara’ oscurato. Gli addetti controlleranno il risultato della scannerizzazione e poi l’immagine sara’ subito cancellata.

Il body scanner usato a Fiumicino sarà "a onde elettromagnetiche millimetriche - ha spiegato il presidente dell'ente di aviazione civile, Vito Riggio - che non hanno effetti sulla salute. Vedremo –ha concluso- se effettivamente questi macchinari aiuteranno a sveltire anche le procedure di sicurezza".
 
 

[03-03-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE