Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

“Mettiamoci la faccia”: i risultati al IX Municipio

troppo pochi gli utenti che hanno lasciato una valutazione

Il IX Municipio ha pubblicato sul proprio sito alcune tabelle che riportano i risultati del progetto “Mettiamoci la faccia”, la sperimentazione lanciata dal ministro Brunetta per consentire ai cittadini di esprimere un giudizio sui servizi della pubblica amministrazione. Il progetto del ministro fa ricorso alle faccine sorridenti o deluse, quelle emoticons che spopolano sulle chat e a cui si fa ampio ricorso quando si inviano messaggi col cellulare.

Tre le possibilità: faccia verde sorridente indica che il servizio è stato buono; faccia gialla inespressiva indica che il giudizio dell’utente è di medio livello; faccia rossa delusa, ovviamente, sottolinea il basso gradimento.

I dati pubblicati dal IX Municipio non coprono un lasso di tempo continuo: sul sito sono assenti i risultati di gennaio. Si può comunque provare a tirare qualche conclusione dando un’occhiata ai dati più recenti, quelli di dicembre 2009 e quelli della prima metà di febbraio 2010.

La cosa che più salta agli occhi è che sono bassissime le percentuali di utenti che dopo aver usufruito dei servizi amministrativi del IX Municipio hanno lasciato una loro valutazione. Le percentuali più alte si registrano per l’Ufficio relazioni con il pubblico. Nel dicembre del 2009 le persone che hanno lasciato una loro valutazione hanno oscillato tra il 3,4 % e il 9,7 % dei cittadini serviti. A febbraio 2010 si è toccato il massimo di giudizi, col 13,3 % di ‘votanti’ nella prima settimana.

Negli altri uffici del municipio, le percentuali sono significativamente più basse. Ad esempio a dicembre 2009 i servizi anagrafici e di stato civile hanno avuto pochissimi giudizi: si va da zero (nessuno dei 784 utenti ha lasciato valutazioni nel periodo tra il 28 dicembre e il 3 gennaio) ai 14 su 1.1881 a cavallo tra novembre e dicembre.

Facile capire che con questi numeri è difficile tirare le somme e comprendere qual è  davvero la soddisfazione dei cittadini. Volendo provarci lo stesso, e basandosi su i numeri pubblicati dal IX Municipio, il gradimento appare altissimo. Spulciando tra le tabelle di dicembre e di febbraio, tra gli utenti che si sono rivolti all’Ufficio servizi anagrafici e di stato civile o ad altri servizi del municipio, si trovano solo due giudizi medi e due giudizi negativi: le motivazioni di questi ultimi sono state la professionalità dell’impiegato.

Ancora più alto il gradimento dei cittadini nei confronti dell’Ufficio relazioni con il pubblico: i 204 utenti su 2788 che in dicembre e nella prima metà di febbraio hanno dato un giudizio hanno scelto la faccina verde. Tutti contenti, in pratica, i pochi che hanno lasciato una valutazione. Ma forse il dato significativo è quest’ultimo: numeri così bassi di votanti di certo non fanno venire a galla i problemi della pubblica amministrazione. Per ora, quindi, ‘faccina rossa’ alla sperimentazione.
 
Antonio Scafati
 
 

[02-03-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE