Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Pavimenti rotti, bagni inagibili e termosifoni fuori uso

la protesta dei ragazzi del Pacinotti

Hanno protestato a gran voce sotto la sede della Provincia di Roma. Sono circa 200 studenti, tra i 14 e i 19 anni dell'istituto tecnico e liceo scientifico Antonio Pacinotti, al Nuovo Salario. Hanno manifestato per denunciare le condizioni in cui sono costretti a svolgere le lezioni.

"Siamo stanchi di andare in una scuola con i pavimenti rotti, bagni inagibili, laboratori chiusi. La cosa più paradossale -hanno spiegato gli studenti- è che siamo un 'liceo dello sport' e non abbiamo i campi. Per non parlare dei termosifoni rotti e delle infiltrazioni, almeno una volta a settimana a causa di guasti non abbiamo avuto i riscaldamenti".

Nella tarda mattinata una delegazione di studenti ha incontrato l'assessore alla Scuola della Provincia, Paola Rita Stella, che ha preso l'impegno di "risolvere definitivamente il problema dell'edilizia scolastica". "Il confronto con gli studenti è andato bene - Ha spiegato Stella - per quanto riguarda il problema della struttura, i tecnici hanno detto che nella succursale i lavori sono già in corso e a breve, entro un mese e mezzo al massimo due, ci saranno delle risposte definitive".

[02-03-2010]

 
Lascia il tuo commento