Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nuovo piano casa

il Comune approva la costruzione di 27.500 alloggi

Il nuovo Piano casa, approvato dal consiglio Comunale prevede la costruzione di 27.500 alloggi, 6mila di questi saranno di edilizia residenziale pubblica a canone agevolato.

Gli strumenti per la realizzazione delle nuove case, indicati nel documento,  sono diversi: dalla costruzione in aree già edificabili, alla modifica delle destinazioni d'uso di zone o fabbricati non residenziali, dall’acquisizione tramite bando pubblico di alloggi da destinare all'emergenza al restauraro di stabili demaniali come le caserme dismesse.

Quanto ai tempi di attivazione del Piano,secondo l'assessore capitolino alla Casa, Alfredo Antoniozzi 700 alloggi saranno consegnato entro il 2010 e poi, ogni anno, una quota.

Il Comune annuncia un monitoraggio dello stato di attuazione del Piano e un censimento su quali sono le esigenze e come affrontarle.

La delibera, approvata con 31 voti favorevoli, ha registrato 1 voto contrario, quello del consigliere Andrea Alzetta (Roma in Action), e 5 astenuti, i consiglieri Pd Marroni, Pelonzi, Azzimo, Smedile, e il consigliere della Lista civica Rutelli, Quadrana.

Il via libera del Piano in Aula Giulio Cesare non ha placato le proteste di chi è in attesa, da anni di una casa, come le persone sgomberate da uno stabile occupato a Centocelle, che manifestano al Colosseo.

[02-03-2010]

 
Lascia il tuo commento