Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sequestrati 7.000 puntatori laser

operazione della Gdf a Ciampino

I militari del nucleo operativo della guardia di finanza dell'aeroporto di Ciampino, insieme ai funzionari dell’ ufficio antifrode hanno sequestrato oltre 7000 puntatori laser provenienti dalla Cina, e destinati ad essere venduti illecitamente a Roma al costo di 20 euro ciascuno.

La merce era arrivata in Italia con un corriere aereo: si tratta di  settemila puntatori laser di classe ''3'', vietati  dalla legge per l'elevata potenza e la lunga gittata del raggio emesso; usati impropriamente questi puntatori possono infatti provocare delle gravi lesioni oculari, le radiazioni emesse infatti possono creare seri danni alle pulpille.

I laser, spesso uniti a portachiavi o penne di solito sono usati dai conferenzieri per fare meglio seguire al pubblico presentazioni Multimediali.

Negli ultimi tempi però sono stati anche usati negli stadi, per disturbare i calciatori, puntando il raggio negli occhi dell’atleta al momento del tiro o  con rischio di gravissime conseguenze  in autostrada, nei confronti di chi guida, e addiirrittura nei confronti
Di piloti d’aereo solo a bari  tra dicembre e gennaio sono stati sette i piloti che hanno denunciato alla polizia di frontiera di essere stati accecati , in fase di decollo o atterraggio, da un raggio verde

[25-02-2010]

 
Lascia il tuo commento