Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Tassista truffatore, Alemanno sospende licenza

Il sindaco di Roma Gianni Alemanno, d'accordo con l'assessore alla Mobilità Sergio Marchi, ha firmato un'ordinanza con i poteri di Commissario straordinario per l'emergenza traffico per la sospensione per tre mesi della licenza al tassista che, nei giorni scorsi, aveva raddoppiato la tariffa segnata dal tassametro a due clienti caricati all'aeroporto di Ciampino e diretti all'ospedale Sant'Andrea. «Questo provvedimento - spiega Alemanno - è dovuto alla gravità del comportamento di questo conducente. La categoria dei tassisti è formata nella sua quasi totalità da persone oneste e con grandi professionalità. Non possiamo accettare che l'immagine di Roma e anche quella dei tassisti siano danneggiate da chi pensa di poter fare il furbo. Auspico che la durezza di questa ordinanza possa costituire, per quei pochi truffatori che credono di potersi arricchire con questi mezzucci, un monito chiaro che questa Amministrazione non tollererà abusi o truffe di sorta. Per questo, ho chiesto all'assessore Marchi di avviare una revisione del regolamento sui taxi che consenta, in casi simili, di operare senza ricorrere ai poteri straordinari di commissario per il traffico - conclude Alemanno - ma per via ordinaria»
 
 

[19-02-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE