Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tragedia in via dei Quintili

monossido di carbonio killer

I Carabinieri del Comando Provinciale seguono tutte le piste ma secondo le prime indagini i potrebbero essere state uccise dal monossido di carbonio le due persone trovate morte in un appartamento di via dei Quintili, al Quadraro.

Il primo esame del medico legale non ha rilevato segni evidenti di violenza sui cadaveri. Le vittime, un radiologo di 43 anni, Paolo Torre,  e la ragazza Daniela 30 anni di origine ucraina, sono state trovate stamattina dietro la porta della loro casa, in un seminterrato al civico 245.

L’ipotesi più accreditata al momento è quella dell’intossicazione da monossido di carbonio, fuoriuscito da un impianto di riscaldamento.

I decessi risalirebbero a diversi giorni fa; a dare l'allarme un collega dell'uomo, che lavorava al Pertini, preoccupato dopo tre giorni di assenza dal lavoro del Torre.

Dopo la segnalazione sono stati i Vigili del Fuoco ad entrare nell’appartamento, stamattina verso le 10, e a fare la scoperta; trovato senza vita anche il cane della coppia.

 
 

[18-02-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
 
 
  CORRELATE