Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bellezze e giochi erotici

scoperto giro d'affari per 30.000 euro al mese

Giochi erotici per clienti facoltosi con 10 ragazze brasiliane, accuratamente selezionate attraverso un casting e con un curriculum spesso da modelle. Era la peculiarità della casa di appuntamenti di viale Manzoni, gestita da un 27enne brasiliano per un giro d’affari di circa 30.000 euro al mese.

L’uomo, che richiedeva circa il 50% dell’importo per prestazione,  è stato arrestato dagli agenti della polizia di stato del commissariato Esquilino diretti da Domenico Condello.

"Le indagini sono scattate quando ci é stato segnalato un via vai strano nel condominio - ha spiegato Condello - con belle donne e uomini che entravano e uscivano a tutte le ore. Da lì sono scattati gli appostamenti che ci hanno fatto scoprire cosa avveniva realmente nella casa". L'operazione "Rio", ha spiegato Condello, rientra nelle attività di prevenzione del territorio dell'Esquilino. "Negli ultimi 10 giorni - ha aggiunto - sono state controllate 460 persone, arrestate 7, denunciate 19 ed effettuati circa 40mila euro di sanzioni amministrative"

Il brasiliano aveva messo in piedi un'attività ben strutturata che comprendeva la selezione delle escort, la pubblicità su siti internet e quotidiani, lo scatto di foto delle donne, l’acquisto di capi intimi audaci, fruste e altri giochi e se richiesto l’uomo cucinava per i facoltosi clienti, soprattutto professionisti e imprenditori.

La contabilità veniva accuratamente scritta su dei blocchi, sequestrati dagli agenti. La casa per appuntamenti aveva un ingresso secondario, nascosto che però non è sfuggito agli occhi attenti dell’amministratore del palazzo che ha segnalato alla polizia il via vai di bellissime donne. Il prezzo delle prestazioni oscillava dai 300 ai 500 euro, ma veniva chiesto anche di più per intere serate o incontri a domicilio.    

[16-02-2010]

 
Lascia il tuo commento