Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Roma aspetta la neve

prevista nella notte

Domani Roma potrebbe risvegliarsi imbiancata, stanotte, tra le 2 e le 3 è infatti prevista neve. Viste le previsioni meteorologiche e lo stato di pre-allerta dichiarato dalla Protezione civile, l'aeroporto di Fiumicino si attrezza per fronteggiare una eventuale emergenza neve.

IL PREALLARME DEL COMUNE - "Ci dicono - annuncia il sindaco Gianni Alemanno - che nella notte tra giovedì e venerdì c'è un rischio neve. Siamo in attesa di altri bollettini meteo e della Protezione civile che ci confermino quella che per ora è solo un'ipotesi. Ma già da questa mattina tutte le istituzioni si stanno mobilitando" perchè "dobbiamo essere pronti nonostante Roma non sia storicamente attrezzata".

Per la stagione invernale (dal 1 dicembre al 30 aprile), il Piano Neve definisce le responsabilità e i compiti dei vari enti e operatori aeroportuali, in caso di precipitazioni nevose, al fine di garantire l'agibilità dello scalo. A questo scopo, vengono periodicamente svolte esercitazioni in aeroporto proprio per testare le varie procedure, come ad esempio lo schieramento dei mezzi necessari e la rapidità di intervento, e valutare lo stato di efficienza di mezzi-attrezzature e la preparazione del personale (in totale cento uomini appositamente addestrati).

Il parco macchine è composto da 5 lame spazzaneve, 6 mezzi combinati per la pulizia della pavimentazione delle piste di volo, 3 turbine soffianti, 2 automezzi per lo spargimento delle sostanze antighiaccio, 3 De-Icer per lo schiacciamento dei velivoli, 2 auto Surface Friction Tester, che serve a misurare il coefficiente di attrito sulle piste e dare quindi l'agibilità, e da altri mezzi di supporto (autocarro, trasporto materiali, fork lift elettrici). Tutti i mezzi vengono costantemente tenuti in efficienza e con frequenza almeno settimanale (giornaliera nei momenti più critici), ne viene testato il funzionamento.

[11-02-2010]

 
Lascia il tuo commento