Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Gmail: aggiornarsi un obbligo

Aggiornamento obbligatorio del browser per utlizzare i servizi Google

 E' tempo di aggiornarsi. I milioni di utenti di Gmail e Google Calendar dovranno presto adeguarsi alle nuove direttive Google.  Dal primo  Marzo i due servizi più famosi di Google non saranno più consultabili dall'ormai datato Internet Explorer 6. A questo si aggiungono anche altri browser per così dire "recenti" : Firefox 2.0, Safari 2.0 e addirittura Chrome 3.0, sostituito da poco dalla nuova release.

Tutti gli utenti saranno costretti quindi ad aggiornare inevitabilmente i proprio browser. Tale notizia non sembra destare scalpore a chi possiede un pc di "ultima generazione", bensì sono preoccupati  tutti gli utenti con pc datati che, a volte,  non sono in grado di reggere  il passo con i continui aggiornamenti  di software che richiedono sempre più memoria  ed elasticità del sistema operativo tra vecchi e nuovi upgrade. Se pensiamo quanto sia relativamente "pesante" Internet Explorer 8 rispetto al suo predecessore 6 forse, la decisione di Google, sembra alquanto ardita. Firefox ,così come Google Chrome , si presentato invece abbastanza leggeri  e consigliabili a coloro che possiedono un pc datato.

Per gli amanti di Internet explorer il metodo migliore per scaricare l'ultima versione di IE8 è Windows update.

Per effettuare l'upgrade degli altri  browser cliccate qui sotto:
Firefox
Safari
Chrome

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

[06-02-2010]

 
Lascia il tuo commento