Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Candidati elezioni regionali

gli ''altri candidati''

Gli elettori laziali, il 28 e 29 marzo, non troveranno nella scheda per la presidenza della Regione solo il nome di Emma Bonino e quello di Renata Polverini. Oltre a centrodestra e centrosinistra  si preparano a scendere in campo anche i pesi leggeri, che pero’ promettono battaglia come e quanto quelli massimi.

I termini per le candidature alla presidenza e le  liste scadranno tra il 13 e il 20 febbraio. Gia’ circolano i nomi di Michele Baldi, a capo del movimento per Roma e per il Lazio, da destra arriverà Roberto Fiore, leader di Forza Nuova e Luca Romagnoli, che capeggerà la Destra sociale Fiamma tricolore.

A sinistra  sembra meno effervescente il panorama: è comunque immimente la presentazione di altre liste autonome dallo schieramento che sosterrà la Bonino: sta raccogliendo firme il partito comunista dei lavoratori, ci sta pensando Ferrero per la federazione della sinistra ( rifondazione + comunisti italiani ) e la sinistra critica.

Non è ancora tutto definito e c’e ancora tempo per  accordi e apparentamenti, quello che non piace ai cittadini non è tanto la proliferazione delle liste in lizza, che comunque si sottopongono al giudizio delle urne, quanto quella dei gruppi in consiglio regionali, fuori dal controllo degli elettori.   

[04-02-2010]

 
Lascia il tuo commento