Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Alonso mette tutti in fila a Valencia

Sorprende la Sauber di De la Rosa, male Renault e Williams

È il giorno di Fernando Alonso. Questa mattina, a Valencia (Spagna), il nuovo pilota della Ferrari ha fatto compiere i primi 'passì alla sua F10. La vettura rossa con il numero 8 è uscita per la prima volta dal box alle 10.01 per il giro di installazione.

Poi, dopo i consueti controlli, tutto era pronto per il primo run, ma una bandiera rossa causata da una macchina ferma in pista (un problema alla Sauber di De la Rosa) ha ritardato l'esordio cronometrato. Quando Alonso ha finalmente potuto girare, ha rapidamente iniziato ad abbassare i tempi e dopo una decina di tornate ha fermato il cronometro su 1'11«905, a meno di due decimi dal miglior Felipe Massa di ieri (1'11»722). Dopo una breve sosta, Alonso è rientrato ancora in pista ed ha ottenuto quello che fino ad ora è il miglior tempo in assoluto della tre giorni di test della Formula 1: 1'11«599. Grande entusiasmo per la F1 e per il pilota di casa: i responsabili del circuito stimano in circa 30.000 i tifosi sulle tribune e già prima dell'apertura della pista si erano formate code all'uscita dell'autostrada.

Alonso ha abbassato di oltre un decimo il miglior tempo ottenuto ieri dal suo compagno Massa (1'11»722) e ha messo in fila tutti i rivali davanti a oltre 20.000 spettatori presenti sulle tribune. Alle spalle dell'asturiano si è piazzato sinora un altro pilota spagnolo. Pedro De la Rosa, con la Bmw Sauber, ha fermato il cronometro su 1'12«094 facendo meglio della Mercedes GP di Schumacher (1'12»438), che oggi ha esibito un nuovo casco nero nella sua seconda giornata alla guida della freccia d'argento. Al quarto posto la Toro Rosso dello spagnolo Jaime Alguersuari (1'12«576), seguita dalla McLaren-Mercedes di Jenson Button. L'inglese, campione del mondo in carica, ha aperto oggi l'avventura al volante della monoposto di Woking. L'iridato ha chiuso la mattinata di rodaggio con il tempo di 1'13»498. Alle sue spalle il tedesco Nico Hulkenberg (1'13«959), che sta prendendo confidenza con la Williams in vista dell'esordio assoluto nel circus. Settima piazza per un altro volto nuovo. Vitaly Petrov, il primo russo a mettere piede in Formula 1, con la Renault non è sceso al di sotto di 1'14»009.

I TEMPI

1. F. AlonsoFerrariF101:11.470 90 pit
2. P. de la RosaSauberC291:12.094+0.62456 pit
3. M. SchumacherMercedes GPW011:12.438+0.96882 pit
4. J. AlguersuariToro RossoSTR51:12.576+1.10663 pit
5. J. ButtonMcLarenMP4-251:12.951+1.48158 pit
6. V. PetrovRenaultR301:13.582+2.11258 pit
7. N. WilliamsFW321:13.669+2.199118 pit

 

[03-02-2010]

 
Lascia il tuo commento