Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ostia: Presi i Killer del Pensionato

Sarebbero due clandestini gli assassini di Mario Carpineti, il 72enne ucciso brutalmente una settimana fa in un albergo ad ostia. Entrambi romeni, Ambalsh Christian di 31 anni e Trestaru Adelin di 23 stavano cercando di fuggire dall'Italia, sono stati arrestati domenica mattina alle 6 a via di malagrotta mentre cercavano di prendere un autobus per la stazione Tiburtina. I due non avevano precedenti penali, senza una dimora fissa e senza lavoro, nei giorni scorsi erano andati in toscana e poi in calabria alla ricerca di contatti e aiuti per fuggire dall'Italia. Nell'omicidio di Carpineti non ci sarebbe stata premeditazione visto che uno dei due romeni aveva lasciato il documento all'ingresso dell'albergo, e? da quel documento che i carabinieri della compagnia di ostia sono partiti per rintracciare i due presunti assassini. Ad incastrare i due immigrati anche un vistoso tatuaggio sul collo di Ambals Kristian, un tribale che era stato notato da uno dei dipendenti dell'albergo. Secondo quanto accertato dai carabinieri, i due romeni prima di scappare dall'hotel si erano impossessati del denaro e degli oggetti personali del pensionato. La vittima aveva adescato i due romeni alla stazione Termini e poi si era dato appuntamento all'albergo di ostia, nella stanza 210 qualcosa però e? andato storto, l'uomo e? stato colpito violentemente alla testa e poi soffocato con un cuscino. I due romeni, arrestati dai carabinieri del gruppo territoriale di ostia, sono ora nel carcere di regina coeli e dovranno rispondere di omicidio volontario.

[06-06-2006]

 
Lascia il tuo commento