Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Truffa alla Sanita' Regionale. La Onlus Anni Verdi al Centro di un Inchiesta

il logo di Anni Verdi L'ennesimo frode al sistema sanitario regionale, un altro colpo al deficit alla sanità che già ammonta a 4 miliardi di euro. Carte false, fatture gonfiate, prestazioni mediche inesistenti e degenti abbandonati senza assistenza.

Un?altra storia di malasanità scoperta dai carabinieri dei nas. L'associazione "anni verdi", che si occupa di persone affette da minoranze fisiche e psichiche, almeno dal 2002 avrebbe incassato, mostrando ricevute di fatture mai effettuate 1 milione e 210 mila euro. L'inchiesta ha bloccato in extremis un contributo regionale diretto proprio alla onlus di 90 milioni di euro.

I carabinieri hanno arrestato 8 persone, a capo dell'associazione anni verdi c'era Mauro Lancellotti, commercialista di 61 anni, presidente onorario della onlus. Lancellotti e le altre sette persone hanno ottenuto gli arresti domiciliari. Le accuse sono di associazione per delinquere e truffa al sistema sanitario.

I centri gestiti da anni verdi erano quattro, uno a Lavinio , uno a Santa severa e quattro a Roma. La onlus gestiva circa mille pazienti, portatori di handicap fisici e psichici. Negli ultimi mesi è stata al centro di polemiche, con tanto di manifestazioni dei dipendenti senza stipendio. Lunedì scorso la firma di un accordo che trasferiva a un consorzio la gestione delle strutture che ora non sono state sequestrate per garantire ai ricoverati un'assistenza adeguata.
 
 

[06-09-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE