Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas » Brevi di A tutto gas
 
 

Rosberg replica alla provocazione di Barrichello

 «Schumi? Sono forte anch'io. E rispetto le persone. Barrichello ha perso per 6 anni, è normale che dica certe cose». Nico Rosberg non ha intenzione di diventare lo scudiero di Michael Schumacher nel team Mercedes GP. Il pilota tedesco non intende prendere in considerazione il consiglio del brasiliano Rubens Barrichello.

Il verdeoro, che ha condiviso per anni il box della Ferrari con Schumacher, ha suggerito al giovane collega: «Vattene subito dalla Mercedes». «Non sono preoccupato e in generale sono pronto a vedere cosa succede. Se sono davanti, perfetto. Se sono indietro, devo lavorare di più», dice Rosberg al magazine Autosport dopo la seconda giornata dei test di Valencia. «Penso di poter far bene, il confronto con uno dei più grandi di tutti i tempi sarà una sfida. Barrichello? Dal suo punto di vista, è stato battuto per 6 anni. Quindi le sue parole non mi sorprendono», conclude riferendosi ai risultati che Rubinho ha ottenuto a Maranello, dove Schumacher ha vinto 5 dei suoi 7 titoli mondiali.

[02-02-2010]

 
Lascia il tuo commento