Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Incendio vivaio in via Nomentana

trovato corpo carbonizzato

il vivaio dove è avvenuto l'incendio

L’incendio è divampato in piena notte, pare per cause accidentali e ha provocato la morte di una persona che non è stata ancora identificata.

A prendere fuoco un vivaio, al civico 260 di via Nomentana, da tempo abbandonato e diventato rifugio per i senza tetto.
Ed è probabilmente di un senza tetto il cadavere completamente carbonizzato che i Vigili del Fuco hanno trovato dopo aver domato le fiamme. A dare l’allarme gli abitanti del vicino condominio, svegliati dal bagliore delle fiammate.

Per sapere se la vittima era un uomo o una donna e quanti anni aveva si dovrà attendere l'analisi del medico legale.

La prima ipotesi avanzata, che dovrà essere confermata dall’autopsia, è che si tratti di una donna che, probabilmente, aveva acceso una stufetta per scaldarsi. Il corpo è stato trovato accanto ad una brandina di fortuna. Al momento i carabinieri stanno verificando la proprietà del vivaio.

[28-01-2010]

 
Lascia il tuo commento