Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Lazio
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Lazio
 
 

Lazio, coś rischi la B

Pareggia 1-1 in casa con il Chievo e si fa staccare dal Bologna

I biancocelesti pareggiano con il Chievo in casa e vengono staccati dal BolognaLa Lazio pareggia 1-1 allo stadio Olimpico di Roma contro il Chievo Verona e ora si trova al quintultimo posto della classifica a +2 dal Catania e con un punti di vantaggio sull'Udinese - sconfitta in casa dalla Sampdoria -, ma con una gara da recuperare. Anche in questa occasione la Lazio non è semrata una formazione in grado di reagire alle tante avversità che la stanno colpendo e la pochezza della rosa è emersa contro un Chievo che non è apparso irresistibile.

I biancocelesti sono scesi in campo con un buon piglio e hanno segnato al 18' con Guglielmo Stendardo che di testa manda in fondo alla rete un corner di Baronio.  Il primo tempo offre pochi spunti e i veronesi si fanno vedere in area laziale solamente verso la fine della frazione con un'incornata di Mario Yepes su cui è pronto Fernando Muslera. Lo stesso portiere uruguagio si ripete a metà ripresa su Pellissier deviando in calcio d'angolo. Proprio sugli sviluppi del corner l'attaccante gialloblu segna e riporta in equilibrio le sorti del match. Alla fine l'1-1 è il risultato più giusto tra due squadre che hanno badato più a non prenderle che a darle, ma se il punto può andare più che bene alla squadra di Domenico Di Carlo, certamente non si può dire la stessa cosa per quella di Davide Ballardini che, come detto, ora si trova in una difficile situazione di classifica, con la trasferta a Torino contro la Juventus alle porte.

Francesco Lanna

LAZIO-CHIEVO 1-1

LAZIO - (4-3-1-2) - Muslera; Diakhite, Stendardo, Siviglia, Kolarov; Firmani, Baronio, Dabo (23' st Lichtsteiner); Mauri; Cruz, Zarate. (Berni, Luciani, Inzaghi, Foggia, Makinwa, Rocchi). All: Ballardini.
CHIEVO - (4-3-1-2) - Sorrentino; Sardo, Mandelli, Yepes, Mantovani; Luciano, Rigoni, Marcolini (38' st Ariatti); Pinzi; Granoche (17' st Bogdani), Pellissier. (Squizzi, Morero, Frey, Bentivoglio, De Paula). All: Di Carlo.
Arbitro: Brighi.
Marcatori: 18' pt Stendardo (L), 32' st Pellissier (C).
Ammoniti: Mandelli (C), Firmani (L), Rigoni (L), Pinzi (C), Bentivoglio (C), Luciano (C).

[24-01-2010]

 
Lascia il tuo commento