Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Al via le multe con le telecamere

in due ore 20 contravvenzioni

Da oggi i vigili hanno un alleato in più per multare gli indisciplinati del traffico. Si tratta delle 75 telecamere installate nei mesi scorsi in diverse strade di Roma.

Nel mirino gli occhi elettronici c'è la sosta selvaggia. Le riprese delle auto in sosta vietata e doppia fila saranno trasferite direttamente nella sala operativa della polizia Municipale. Inevitabile l'arrivo del verbale a casa per sosta in doppia fila e intralcio del traffico.

Il nuovo provvedimento è in vigore oggi e interessa tutte le strade che rientrano nel piano di fluidificazione del traffico, cioè via IV Novembre, Piazza Mattei, via della Conciliazione, corso Italia, Via Po, via Nomentana, Piazzale Appio, Porta San Giovanni, via Crescienzio, via Cavour, viale Regina Margherita, Piazza Re di Roma e Santa Maria Maggiore.

Camere accese anche nei luoghi dove si concentra il fenomeno della prostituzione come via Salaria, via Cristoforo Colombo, piazza dei Navigatori e viale Palmiro Togliatti. Anche in questo caso le telecamere funzioneranno contro chi intralcia il traffico, una vera e propria rivoluzione grazie ai poteri speciali sul traffico concessi dal governo al Campidoglio. Alle 11, dopo due ore dall'inizio del provvedimento, sono state elevate 20 multe.

 
 

[12-02-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE