Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Valentino Rossi test a Barcellona su Ferrari

gira a tre decimi dal record della pista

E’ andato veramente forte Valentino Rossi nel secondo giorno di test sulla Ferrari F2008 a Barcellona, dopo i problemi della prima giornata dovuti al maltempo e al testacoda –che vedete nelle immagini –.

Il campione del mondo della MotoGP  nel secondo giorno dopo aver percorso oltre 600 chilometri, ha fermato il cronometro sul tempo di 1'21"9 a tre decimi dal record di 1'21"760 ottenuto da Kimi Raikkonen nel 2008 con la stessa vettura.

Il tempo sul giro fatto segnare da Valentino potrebbe valergli nel futuro un posto sulla rossa, Valentino si e' dichiarato estremamente felice per il tempo registrato nel penultimo run, quasi allo scadere del tempo limite di utilizzo del tracciato catalano: "Ci siamo tenuti gli ultimi tre quarti d'ora per provare un 'time attack' con poca benzina e gomme nuove. Avrei firmato con il sangue per fare un tempo del genere". Rossi dice di essersi divertito di piu' rispetto all'ultima esperienza vissuta al Mugello nel novembre del 2008 "Qui e' piu' divertente perche' un pochino piu' facile. Al Mugello si fa piu' fatica, questa pista e' davvero bella, sia con le moto che con le macchine, anche se la curva 10 e' un po' stretta e si frena molto piu' tardi", dice Rossi.

E' molto divertente". "E' come giocare a basket o a calcio, c'e' sempre la palla ma e' diverso", ha detto sorridendo il nove volte iridato, facendo il paragone tra guidare due e quattro ruote. Alla domanda se approdera' in F.1 lasciata la MotoGP, il pesarese, laconico ha risposto: "penso che sia molto difficile". Ma c'e' la speranza di poter schierare una terza monoposto...: "

LIVREA - Manca ancora qualche giorno al primo test invernale della stagione 2010, in programma a partire dal 1° febbraio a Valencia, ma la Ferrari, durante le riprese di uno spot con la vettura 2009 ha svelato la nuova livrea. 
A spiccare sono gli alettoni anteriori e posteriori, colorati integralmente di bianco, su cui fa bella mostra di sè il marchio della Santander, che poi compare qua e là anche nel resto della livrea. Sono state mostrate anche le nuove tute dei piloti.

[22-01-2010]

 
Lascia il tuo commento