Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Premio Campidoglio: ecco i venti romani

V edizione per il riconoscimento cittadino

nella foto Max Biaggi, premiato con il premio Campidoglio 2006

Venti nomi che hanno fatto grande Roma. Il sindaco Walter Veltroni, ha assegnato per la quinta volta, "il premio Campidoglio". La giuria che ha indicato i nomi che si sono distinti particolarmente con opere o imprese per la città era composta dallo stesso Veltroni, dalla scrittrice Dacia Maraini, dal responsabile della Caritas mons.Guerino Di Tora, da Gianni Letta e dal regista Ettore Scola. Ecco i vincitori della V edizione:

SETTORE ISTITUZIONI: il colonnello dei Carabinieri Salvatore Luongo; il giurista Giuliano Vassalli; il generale di corpo d'armata Giuseppe Morea.

SETTORE SPETTACOLO: i registi Liliana Cavani e Ascanio Celestini; il musicista Lelio Luttazzi; l'attrice Simona Marchini.

SETTORE SPORT: i calciatori Daniele De Rossi e Vincenzo D'Amico; Novella Calligaris.

SETTORE ECONOMIA: l'imprenditore Mario Malavolta e il presidente della fondazione Cassa di Risparmio di Roma Emmanuele Emanueli.

SETTORE CULTURA: la scrittrice Francesca Sanvitale; lo sceneggiatore Vincenzo Cerami; lo scultore Mario Ceroli.

SETTORE SOLIDARIETA': Clotilde Pini e mamma Irene per l'impegno a favore dei bambini; padre Trani per l'impegno a favore dei detenuti; il segretario del centro islamico culturale d'Italia Abdallah Redouane, impegnatosi per il dialogo tra i popoli.

SETTORE SCIENZE: il neuropsichiatra Giovanni Bollea. E' stato inoltre conferito un premio alla memoria a Goffredo Lombardo, ''padre'' della Titanus.

[10-02-2007]

 
Lascia il tuo commento