Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Mistero al teatro Olimpico

torna “Supermagic” con il nuovo e indimenticabile spettacolo

Dopo lo straordinario successo di pubblico torna nella capitale, più precisamente al Teatro Olimpico, “Supermagic” con il nuovo e indimenticabile spettacolo dal titolo “Mistero”, la settima edizione del primo e unico festival della magia in Italia.

“Mistero” porta il pubblico in un mondo dove ogni limite razionale è superato, dove ogni certezza è sconvolta. Ogni spettatore dovrà essere pronto a mettere in discussione il proprio sapere, ad abbandonare il mondo dove alberga la razionalità per entrare nello spazio dove abita l’emozione, nel mondo dove è ancora possibile l’incanto, il mondo di “Supermagic”.

Un essere fantastico, personificazione della magia, accompagnerà gli straordinari artisti di “Supermagic” alla ricerca di una conoscenza nascosta, di un sapere mai compiuto, alla ricerca di una chiave magica per comprendere e risolvere i misteri della nostra vita e vivere magicamente la realtà.

“Supermagic 2010” è un'esperienza di stupore, di rivelazione, è la magia stessa a mostrarsi: varcato l’ingresso del teatro gli spettatori potranno vivere in prima persona il “Mistero”.

Questa è solo la premessa di un viaggio ancor più magico dei precedenti. Le più moderne tecnologie audio e video, i migliori effetti speciali sono gli altri ingredienti che contribuiranno a far vivere al pubblico un’esperienza teatrale indimenticabile.

“Supermagic” porterà a Roma le migliori stelle della magia internazionale, selezionate da tutto il mondo, per dare al pubblico la possibilità di vivere le esclusive emozioni della grande magia dal vivo. Fra loro, Christopher Hart, un abile prestigiatore americano, noto per essere Mano della Famiglia Addams;

Jordan Gomez, sorprendente manipolatore francese che con i suoi 18 anni trasporterà il pubblico in una dimensione musicale brillante e dinamica; Alberto e Laura Giorni, una coppia di originali illusionisti italiani che condurranno il pubblico in una dimensione spazio-temporale fantastica, con le loro impossibili illusioni sospese tra modernità e tradizione;  Ardan James, inimitabile mimo americano con la creatività di Buster Keaton e l’agilità di Dick Van Dyke; Gaetano Triggiano, illusionista italiano che con le sue nuove incredibili illusioni consentirà al pubblico di entrare in una dimensione misteriosa e poetica e Remo Pannain, noto avvocato penalista, ma anche un elegante prestigiatore, ideatore e organizzatore di Supermagic e vincitore di premi internazionali, che presenterà esclusivamente un nuovo numero raffinato e misterioso.   

Lo spettacolo è  costruito e diretto da uno staff formato da prestigiatori e illusionisti per custodire i segreti nascosti dietro ogni grande magia. Vito Lupo è il regista della nuova edizione dello spettacolo, consulente per gli eventi speciali della Disney in Florida e prestigiatore vincitore del campionato mondiale dell’arte magica.

Supermagic 2010 è  molto più di un festival, Supermagic è un grande varietà  di arte magica caratterizzato da un contesto di presentazione originale e coinvolgente, che appassiona gli adulti e affascina i bambini.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e gli eventi paralleli potete visitare il sito ufficiale www.supermagic.it.

Lo spettacolo resterà  in scena al Teatro Olimpico fino al 31 gennaio.

Tutte le sere ore 21. Sabato ore 16,30 e 21. Domenica ore 18. Giovedì riposo.

[21-01-2010]

 
Lascia il tuo commento