Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

De La Rosa pilota Sauber, Fisichella resta in Ferrari

intanto Alonso ''sbircia'' la rossa

La Sauber ha completato il suo organico per il mondiale 2010 di Formula 1. La scuderia Svizzera, che utilizzerà motori Ferrari, ha infatti messo sotto contratto lo spagnolo Pedro de la Rosa come secondo pilota. Trentotto anni, riserva e test driver della McLaren nelle ultime sette stagioni, De la Rosa affiancherà sulla griglia di partenza il giapponese Kamui Kobayashi. Questo annuncio mette così fine alle voci che si erano diffuse nei giorni socrsi e che parlavano di un possibile approdo alla Sauber di Giancarlo Fisichella, attualmente terza guida e riserva Ferrari.

"Ho sempre fermamente creduto di poter avere un'altra chance come pilota titolare", ha detto lo spagnolo che ha disputato in carriera 71 gran premi, il primo dei quali nel 1999 in Australia con la Arrows.

ALONSO - Alonso, che quest’anno correrà con un nuovo casco, sempre con i colori della Spagna ma con l’aggiunta del blu, lunedì è stato a Maranello per vedere la sua nuova macchina, con la quale correrà nel 2010. Alonso ha potuto visionare la nuova F2010, al momento riconosciuta sotto il codice 281,  lo spagnolo è apparso molto eccitato.

"E' quasi pronta", ha detto Alonso, "Sono a Maranello a preparare il sedile e altre cose necessarie per il debutto in pista. Penso che la Ferrari sarà competitive e spero di vincere il titolo a Maranello".

 

[20-01-2010]

 
Lascia il tuo commento