Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Roma: 3-1 alla Triestina

giallorossi passano ai quarti di Coppa Italia

De Rossi esulta

All'Olimpico i giallorossi si impongono per 3-1 non senza fatica sulla Triestina e passano il turno di Coppa Italia, ora affronteranno la vincende di Genoa - Catania, in programma domani.  La squadra di Ranieri rimonta l'iniziale gol dei giuliani arrivato su rigore di Della Rocca al 5° del primo tempo.

Da allora i giallorossi sono stati padroni del campo, creando occasioni da gol una dietro l'altra, ma ribaltando il risultato solo al 15' della ripresa, quando il gol di Vucinic ha doppiato quello fondamentale realizzato da Brighi in chusura di tempo. La Roma comunque ha convinto, in avanti con Vucinic e Cerci, e con Menez, che, entrato nella ripresa, ha regalato importanti sprazzi di qualità. Più in ombra Baptista, alla costante ricerca di una posizione ottimale, che si è consolato segnando la rete che ha chiuso la partita e il discorso qualificazione. Ancorato in panchina Cicinho, che alcune voci di mercato danno in partenza per il San Paolo.

SECONDO TEMPO DECISIVO - La Triestina si divora un'occasionissima di quelle che non ripassano. D'Ambrosio, lanciato in contropiede, si fa ipnotizzare ben fuori dall'area dall'uscita alla disperata di Doni. E la Roma punisce. Con Vucinic, servito da un assist delizioso di Menez, che forse gli vale il perdono di Ranieri dopo la controprestazione nell'ultima sua uscita di campionato. Nel finale c'è ancora il tempo, per i giallorossi, di "mangiarsi" un altro paio di occasioni nitide da gol. Ma il 3-1 arriva comunque, su punizione, con Baptista, il cui destro trafigge la barriera ospite. La sfida di domenica contro il Genoa in campionato potrebbe dunque ripetersi nei quarti di Coppa Italia, Catania permettendo.

 

[13-01-2010]

 
Lascia il tuo commento