Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Sono tutti luoghi comuni

Denny Mendez e Sandro Torella al Teatro Allo Scalo

Sandro Tortella e Denny Mendez Sandro Tortella e Denny Mendez sono i protagonisti al Teatro allo Scalo con la  pièce “Sono tutti luoghi comuni”, scritta da Aurelio Levante. Una “commedia rosa all’italiana” sulle complicazioni del rapporto uomo–donna,  liberamente ispirata al famoso film “Notting Hill” con Julia Roberts e Hugh Grant. “Romantic comedy” a due personaggi, un ragazzo e una ragazza in una grande città. La città non è Londra, ma è Roma. I luoghi comuni sono dentro i pensieri, le situazioni e circostanze che segnano ogni giorno il loro rapporto.

Lei è una donna di colore attiva, molto affascinante, socialmente vincente, ma solitaria che assume come domestico un uomo bianco. Lui è un ragazzo timido, un po’ goffo, perdente ma simpatico. Lui accetta il lavoro perché “al giorno d’oggi se non porti la camicetta scollata nessuno ti da nulla per niente…”. Così iniziano a conoscersi e le grandi distanze che li separano si dissolvono come neve al sole. Ma i luoghi comuni, chiavi di semplificazione dei problemi ma che non hanno mai con sé le soluzioni, tornano con prepotenza nella loro relazione.

Nella costruzione delle scene  è  stato dato largo spazio all’improvvisazione su canovaccio incentrata sull’ascolto e sull’uso del corpo che lascia integra la natura poetica del testo arricchendola di una comicità più di situazione che di battuta e rende l’interpretazione più cinematografica.

La voce del gatto è di Rocco Papaleo.

Lo spettacolo resterà in scena al Teatro Allo Scalo (via dei Reti 36) fino al 24 gennaio.
 

[11-01-2010]

 
Lascia il tuo commento