Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tevere sotto controllo

Bertolaso ''il peggio č passato''

Il fiime continua ad essere sorvegliato speciale, soprattutto dopo le violente piogge di domenica e quelle di oggi. La colonnina dell'idrometro di Ripetta, alle 10 di domenica, ha registrato 10.4 metri. Continuano comunque i monitoraggi da parte della Protezione Civile all'idroscalo di Ostia, dove si trova la foce del fiume Tevere, a Prima Porta e sull'Aniene.

SITUAZIONE DI ALLERTA -  La situazione, secondo quanto si apprende, non è critica ma anche oggi resta alta l'attenzione. Nella notte tra domenica e lunedì dovrebbe verificarsi un ulteriore abbassamento del livello delle acque. Così spiega Bernardo De Bernardinis , vicecapo dipartimento della Protezione Civile : "Sul Tevere ci siamo rasserenati ma manteniamo lo stato d'attenzione ai presidi lungo l'asse urbano anche perchè i livelli rimangono alti, tra i 10 metri e i 10.50 a Ripetta e a monte Corbara continua a scaricare una portata costante da due giorni. Uno scenario che si manterrà per le prossime 12 ore. Il presidio ha come finalitá fare sorveglianza del materiale in superficie, mantenere le luci dei ponti pulite e mantenere salda l'ormeggaitiira dei natanti". De Bernardinis sottolinea anche che "in questi giorni c'è stato grande impegno della Capitaneria di Porto e della Marina che hanno garantito la sorveglianza specifica e il pronto intervento per gli ormeggi, ma anche dell'Ardis e dei Vigili del Fuoco".

IL PEGGIO E' PASSATO - "Il peggio è passato", dice Guido Bertolaso. Uscendo da un vertice con il sindaco della Capitale Gianni Alemanno, il Capo Dipartimento della Protezione civile ha dichiarato sabato che "la fase peggiore per il Tevere ce l’abbiamo alle spalle. L’onda di piena è già passata anche a Ripetta dove l'acqua è 9 metri e mezzo con una portata di circa 1.600 metri cubi al secondo".

 
 

[11-01-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE