Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Body scanner a Fiumicino

entro tre mesi sarà installato

Nel giro di due-tre mesi  la sperimentazione del body-scanner sarà avviata negli scali di Fiumicino, Malpensa e Venezia.Il nuovo sistema di sicurezza che permette di mettere praticamente a nudo i passeggeri sarà adottato negli aeroporti italiani, la sperimentazione sarà avviata anche nello scalo di Fiumicino.

Lo hanno annunciato i ministri dell'Interno Roberto Maroni e delle Infrastrutture e trasporti Altero Matteoli al termine di un vertice all'Enac. Entro il 31 gennaio una commissione tecnica riferirà su quale modello di apparecchiatura installare (leggi tutto).

A Ciampino, intanto, il terminal delle partenze del secondo aeroporto romano è stato sgomberato per motivi di sicurezza dopo la scoperta di un bagaglio lasciato incustodito. Si trattava in realtà di un falso allarme bomba. Il bagaglio è stato fatto brillare dagli artificieri della Polizia, al suo interno solo alcuni effetti personali.

 

 
 

[07-01-2010]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE